FashionModa

Così parlò Zara Vol. IV – Le collane

posted by ady 26 April 2016 1 Comment
Collane Zara

 

collane e accessori zara

Collane Zara ed è subito incanto! Vi ricordate quando scrivevo: ci sono cose che non vi vorrei svelare, vorrei farvi gironzolare per ore su e giù per i tre piani di Zara chiedendovi se questa collezione sia o meno un déjà-vu. Vorrei farvi giungere ai camerini con tutti i quei pantaloni culotte, quelle gonne a pieghe, quelle maniche coi volant, quelle stampe azteche che hanno il solo pregio di poter mentire al vostro partner e dire “Ma come nuova, scherzi? Ce l’ho da tre anni!”.

Eppure io una cosa nuova l’ho trovata! Acqua, acqua, fuocherello, fuoco.

Sì, sulla parete in fondo a destra. Sì, accanto allo specchio, quello dove mi avvicinavo le maglie a righe addosso con tutta la gruccia, per vedere se l’alternanza blu/bianco, nero/bianco, rosso/bianco mi facesse sempre il solito effetto, perché alla fine, come Zara insegna, noi donne siamo seriali, dalle maglie fino ad arrivare agli accessori!

Si trattava delle collane Zara, vale a dire le collane gispy soul più belle che si siano mai viste. Collane con le conchiglie, i pompon, i corallini, i cristalli, e i campanellini. Tutto insieme senza sembrare stonato. Tutto insieme e al costo dei soli pompon e delle conchigliette. Tutte intere, nemmeno spezzate, come quelle che trovo sulla battigia dopo il maestrale.

La bigiotteria Zara mi aveva rapito tre anni fa esattamente come adesso, ed a giusta ragione pensavo che le collane coi pon pon sarebbero state la cosa che avrei maggiormente indossato in estate, insieme alle tee bianca e alle infradito e ai pantaloncini di jeans, ma anche sul caftano le collane Zara non stanno affatto male.

Anche questa estate indosserò le collane Zara senza sosta, come monile di accompagnamento musicale in questa stagione che si annuncia gitana. Perché l’estate è sempre un po’ gipsy, l’estate ha i pedi nudi e un cavigliera coi campanelli, un paio di orecchini con le piume e le collane gitane più tintinnanti di sempre.

Gli accessori Zara non costano nemmeno un occhio della testa, e arricchiscono il look di colore e soprattutto di allegria.

Avete già fatto un giro sul sito per vedere le novità Zara 2018 collane?

Io aspetto che la nuova collezione Zara sia on line solo per vedere quelle, ed invece con assoluta sorpresa la nuova collezione Zara punta tutta sugli orecchini, che sono bellissimi e floreali e gipsy chic come piace a noi di Ubique.

Indosserei i nuovi orecchini Zara 2018 con un look gitano, una gonna a ruota lunga fino alle caviglie, un crop top e poi un mono orecchino, come quello della immagine, per dare un tocco di ricercatezza all’interno outfit boho chic.

Altra novità in fatto di accessori Zara 2018 sono i fiori di stoffa che si possono portare sugli abiti o agganciare tra i capelli.

Chi mi conosce sa che sono una fanatica dei fiori sulle giacche, che mi ricordano tanto Carrie Bradshow, ma quest’estate proverò a portarli anche tra i capelli, in questa versione un po’ più glamour e latina, ma se non osiamo in estate quando è che possiamo?

collane e fiori di stoffa Zara

Collane Zara

Articolo aggiornato con le novità accessori Zara estate 2018.

You may also like

1 Comment

L'armadio del delitto 3 May 2016 at 4:18 pm

Ok non sono stata da Zara da settembre 2015. Dovrei, no?

Reply

Leave a Comment