TravelViaggi

Karpathos, l’isola del vento che ti resta dentro

posted by eva 2 luglio 2017 0 comments


karpathos isola

L’isola di Karpathos si trova nel mezzo tra Rodi e Creta, sorelle maggiori per chilometri quadrati e flusso turistico, e oggi vi racconto come l’ho percorsa in lungo e in largo per oltre due settimane.

Come prima cosa, voglio raccontarvi che ho scelto Karpathos proprio perché non poteva vantarsi della celebrità delle due isole che le lavorano ai fianchi da sempre.

L’ho scelta perché, prima di entrare in contatto con lei, l’ho percepita più schiva e selvaggia, ancora capace di elargire il profumo del Mediterraneo antico e l’atmosfera della Grecia autentica, ma solo se se hai attivato la predisposizione a sentirli.

Come seconda cosa, vi svelo che così è stato.

15 giorni su e giù per le strade dell’isola di Karpathos a bordo di un piccolo fuoristrada pronto a tutto (il motorino in quest’isola non lo suggerisco), lungo vie battute da vacanzieri presenti, ma equipaggiati di una quiete di scoperta degna più dei viaggiatori che degli agostani.

15 giorni in un piccolo appartamento ad Amoopi, dove Michail e Sofia, i vecchi proprietari, ci indicavano una spiaggia al giorno, ricordandoci ogni mattina che “Every day is a better day” e che da Perama Maria, quella signora che ride a gola alta e che sta lì – dietro la prima curva, la carne è tenera perché il bestiame lo alleva il marito e l’ouzo sembra spingere più forte che altrove perché la bottiglia non viene spostata dal tavolo finché non vedi il fondo. Però con un occhio solo.

15 giorni con il Melteni che ti soffia incazzato duro in faccia, da mane e sera, lui, vero Re di Karpathos, che rimproveri quando c’è e implori nelle rare ore di assenza.

Entrare in sintonia con l’equilibrio del vento Melteni è la vera chiave di lettura di quest’isola. Se ci riesci, avrai la pelle solcata come un marinaio di frontiera ma imparerai cosa vuol dire amare un luogo dello stesso sentimento che può legarti a una persona.

Ti ci devi abbandonare nel bene e nel mare per riuscirci davvero. Devi sedurlo e farti sedurre, non provare a capirlo più di tanto, proteggerti solo fino a che non avrai magicamente instaurato una certa confidenza.

E poi l’isola di Karpathos che è soprattutto mare.
Mare profondo, mare caldo, mare mai calmo anche quando è calmo.

Non voglio fare un elenco dei punti mare “SÌ” e dei punti mare “NO”, ma solo lasciare delle tracce da cui ognuno possa partire per la propria personale scoperta del vero godimento di quest’isola.

Se Kyra Panaghia è spiritualità liquida, Apella è la donna più bella dell’isola e Damatria è il binomio perfetto di cristallino e defilato, sappiate che tutte le spiagge libere e selvagge in zona aeroporto sono l’Eden dei surfisti e che per visitarne il più possibile tra quelle presenti sull’isola dovrete cambiare lido almeno due volte al giorno.

Infine, sempre con il Melteni in faccia fino a tarda sera, quando il sole tramonta, non abbiate timore di continuare a girare per le montagne dell’isola di Karpathos, fino a raggiungere Menetes, a 8 km dal centro di Pigadia.

Menetes è un villaggio tenuto a mo’ di zainetto da una roccia, quasi disabitato, dove si può cenare in più taverne locali. Il fascino dell’autentico è il condimento di piatti tipici, come i macarones, per esempio, pasta locale servita con trito di cipolla dolcissima.

Salutare l’isola di Karpathos, infine, sappiate che non è stata impresa facile.
Proprio come non lo era stato con Milos, per altre caratteristiche, e come non lo è mai con nessuna isola greca genuina che ha l’ambizione di restarti dentro e non solo di scottarti la pelle.

Portare via con me una bottiglia di Melteni, trattenuto per un collo di vetro come si fa con il fiato in gola, è stata una possibilità che ho valutato prima di andar via, lo ammetto. Alla fine ho preferito lasciarlo lì, a spirare dove gli riesce meglio, e gli ho solo soffiato un bacio da una mano dal finestrino dell’aereo, certa che prima o poi tornerò.

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

karpathos isola

You may also like

Leave a Comment