FashionModa

Designer che amiamo: Johanna Ortiz

posted by ady 5 ottobre 2017 0 comments

La nuova Stella Jean è arrivata è il suo nome è Johanna Ortiz.
Preparatevi a sognare il il suo stile inconfondibile, perchè il suo cuore latino, infiammerà anche il nostro per parecchie stagioni.

Colombiana di nascita, gli abiti delle sue collezioni vengono ancora cuciti in un atelier in Colombia con un artigianalità che sembra parigina o milanese e si inserisce di diritto tra i nuovi stilisti che preferiamo.
Johanna Ortiz che già da alcune stagioni fa sognare le fashioniste di tutto il mondo, ha sfilato per la prima volta l’estate scorsa nel giardino di Ladurée nel quartiere SoHo, presentando

i suoi abiti che sono vere e proprie sculture dove l’asimmetrico diventa armonia totale e le gonne broccate e le camicie con rouches infinite, sono un richiamo ad un ballo a piedi scalzi.

Uno di quei balli in cui ti lasci trasportare da una mano e giri vorticosamente su te stessa fin quando la testa non gira e le curve di un corpetto, gli spacchi audaci di una gonna color ciclamino con l’orlo che bacia la terra, ti fanno perdere la testa.

È come se queste creazioni, nascessero da un vento caraibico che smuove i volant sulle camicie a righe sottili, come se nascessero per un cocktail sulla spiaggia di Cabo la Vela, da uno stormo di uccelli di passaggio al tramonto con le piume amaranto.

Nelle sue ultime collezioni, che hanno comunque un fil rouge comune molto marcato, propone una donna raffinata ma al tempo stesso molto sensuale.

Ne amiamo la parte sopra, le camice in jeans che si fanno chic, con scollature audaci e maniche gonfie come palloni aerostatici, le cinture che cingono la vita come fossero rami di piante tropicali, con un grande fiore sbocciato sul fianco, gli abiti lunghi, che sembrano un infinito prosieguo di strati che si sovrappongono ciascuno più bello di quello che lo precede.

Sono gitane le donne della Ortiz, non chiamatele boho chic, sono sempre alla ricerca del ritmo delle onde del mare che trovano dentro un corpetto che potrebbe essere fatto di cotone, di seta o di gesso.

Nelle sue collezioni Johanna Ortiz si cimenta con un capo non semplicissimo da indossare, la tuta o jumpsuit, e la rende un capo raffinatissimo e sexy, quasi ancellare.
Se siete tra coloro che sfogliando una rivista si sono innamorate delle sue stoffe, di queste camicie con volant immensi e di questi abiti sobriamente esagerati, vi siete innamorate dello stile di Johanna Ortiz.

You may also like

Leave a Comment