BeautyFashion

Etica e cosmetica: i prodotti di bellezza l’Oréal passano attraverso la sostenibilità

posted by eva e ady 16 novembre 2017 0 comments


la sostenibilità dei prodotti l'Oréal

Quando scegliamo un prodotto di bellezza lo facciamo prestando attenzione alla sua efficacia, cerchiamo uno shampoo che renda i capelli fluenti, una crema che renda la pelle morbida e luminosa. I più attenti presteranno un occhio alla composizione, l’altro al prezzo e via, l’acquisto è fatto.
Lo stesso accade quando scegliamo un prodotto L’Oréal. Ci sentiamo garantite dall’importanza del marchio, dall’impegno che profondono nel sociale dal fatto che li utilizziamo da sempre, li compriamo nella profumeria in centro, dove passiamo dopo il lavoro, e siamo certe che si tratti di prodotti garantiti e non testati sugli animali.

Ci piace anche che siano un po’ alla portata di tutte, che diffondano la bellezza in maniera orizzontale, che ci consentano di farci un cachet in casa quando non abbiamo tempo di andare dal parrucchiere, o di tenere una piccola scorta di prodotti per la pelle acquistati a seconda della stagionalità e dei problemi che riscontriamo via via sulla nostra pelle.

Ciò che molti di noi non sanno è che L’Oréal si è assunta un impegno verso l’ambiente innalzando gli standard di sostenibilità di tutti i suoi prodotti. È un progetto certamente ambizioso, quello della sostenibilità dei prodotti l’Oréal, che precorre le esigenze del consumatore e tende ad incoraggiare un consumo più sostenibile.

Ognuna di noi ha il proprio personale rituale di bellezza.

Quando stendiamo un velo di crema la sera prima di dormire, picchiettando con le dita per farla scorrere in profondità, bevendo un tè caldo o ascoltando Moon River nella magica interpretazione di Audrey Hapburn, ci renderà più serene sapere che quel rituale ha un basso impatto ambientale,

che quel prodotto che ci rende più belle contribuisce a non inquinare il pianeta.

Un futuro sostenibile si può realizzare se il consumatore compie scelte sostenibili.

Il 65% dei consumatori dichiara: ho il dovere di acquistare prodotti che siano sicuri per l’ambiente e la società. Per andare incontro a tale esigenza, l’Oréal sta facendo in modo che la scelta più etica sia anche quella più desiderabile, che chi acquista un prodotto di bellezza lo compia in maniera naturale, facendo confluire in una sola scelta entrambi gli obiettivi.

Così, entro il 2020, grazie alle innovazioni attuatate, tutti i prodotti avranno benefici ambientali e sociali garantendo la sostenibilità dei prodotti l’Oréal, e saranno ridotte del 60% rispetto al 2005 le immissioni di CO2, il consumo idrico e la produzione di rifiuti.

E mentre la sera stenderemo il nostro velo di crema sul viso, cantando Moon River in accappatoio bianco davanti alla finestra del bagno, potremo guardare un po’ oltre la nostra immagine riflessa nello specchio pensando che stiamo facendo qualcosa di bello per noi, ma anche per l’ambiente.

You may also like

Leave a Comment