FashionModa

Look da pioggia – Come Gene Kelly ma con ombrello giallo!

posted by ady 17 dicembre 2017 0 comments

È romantica la pioggia, è musicale il ticchettio delle gocce che scivolano sui vetri, ma per noi donne è davvero un rompicapo scegliere un look da pioggia, che sia al tempo stesso chic e confortevole.

Ho scelto un giorno davvero molto piovoso per fotografare il mio look da pioggia, perché volevo divertirmi a saltare nelle pozzanghere e provare persino a danzare su questo tappeto di foglie gialle perché di fronte ad una giornata uggiosa il nostro mood è sempre lo stesso “Pioggia odi et amo”.

look da pioggia

Per progettare un look da pioggia che sia davvero confortevole e chic, bisogna sempre partire da un paio di scarpe, che siano antibagnato, che abbiano un perfetto attrito sull’asfalto per non scivolare quando corriamo perché siamo in netto ritardo, e che siano anche belle e originali.

Ho scelto le galoche di Scholl perché oltre ad avere tutto ciò sono anche ironiche. Stivaletti anziché stivali con gambale alto e con quel motivo piede de poule che rappresenta un ottimo appiglio per costruire tutto l’outfit da pioggia.
Ho continuato a giocare con il bianco e il nero scegliendo una camicetta bianca con volant e una gonnellina nera vagamente collegiale, calzamaglie coprenti e il look è quasi ultimato.

Come soprabito ho indossato una mantellina per rendere il look ancora più ironico,

perché con la pioggia ci voglio scherzare, lascio che mi insegua, che tenti anche di bagnarmi, mentre le sfuggo e a volte danzo in cerca di una ghianda come una cappuccetto rosso in giro per il bosco.

look da pioggia

Poi un cappellino di lana bianco e un paio di guanti che richiamano il pied de poule degli stivaletti e un ombrello giallo, come elemento colorato che rompa gli schemi del mio look da pioggia e si mimetizzi con la natura, perché per vincere la pioggia basta passeggiare trasportandosi sulla testa un grande sole.

Non è difficile rendere divertente una giornata piovosa, è sufficiente avere ai piedi le scarpe giuste e sulla testa un ombrello colorato. E poi avanzare tra la gente come chi la pioggia non la teme, ma le sorride come ad uno sfidante sagace e ribelle, che ci inzuppa il soprabito e ci rovina la piega, ma ci regala quel profumo di terra bagnata che val bene una etciù dopo l’infradiciata.
look da pioggia

You may also like

Leave a Comment