fbpx
FashionModa

Come vestirsi per andare al mare – essere chic in spiaggia

posted by ady 2 Aprile 2010 0 comments
Come vestirsi per andare al mare

Come vestirsi per andare al mare

Come vestirsi per andare al mare?
Essere chic con i nostri look da spiaggia è possibile?
Amiche di Ubique io credo sia davvero doveroso, curare il nostro look estivo, soffermarsi a riflettere su cosa indossare al mare, così come ci interroghiamo sui nostri outfit per aperitivi in spiaggia. La ricerca di un abbigliamento chic anche per recarsi al mare denota la vera eleganza di una donna.

Spesso quando ci prepariamo per andare al mare, ci trascuriamo un po’. Niente trucco, niente accessori, e finiamo per indossare una vecchia t-shirt e dei pantaloncini che hanno più di una stagione. Ma essere chic in spiaggia non è difficile come potrebbe sembrare. Basta avere delle linee guida da rispettare e poi anche una t-shirt vintage e un paio di short in denim ricavati da un vecchio Levi’s 501 potranno renderci meravigliose nel nostro cammino verso l’ombrellone.

ALCUNI CONSIGLI SU COME VESTIRSI PER ANDARE AL MARE:

Prediligete sempre capi freschi e comodi.

Scegliete l’abbigliamento in base alla vostra fisionomia, pantaloncini cortissimi e crop top saranno appropriati ad un look da spiaggia per una giovanissima, ma se non abbiamo né l’età giusta, né  la fisicità di una ragazzina, possiamo facilmente optare per un look da spiaggia più elegante e raffinato. Il kaftano</strong> è una ottima opzione per donne che al mare vogliono sfoderare il proprio fascino e anche nascondere qualche piccolo inestetismo, ma anche tuniche di seta o di lino grezzo, scelte nelle tonalità più estive, quelle sorbetto. Ricordatevi dunque che qualsiasi donna deve consocere beissmo se stessa prima di decidere come vestirsi per andare al mare.

Non dimenticatevi mai di indossare un cappello.

Il cappello al mare è davvero indispensabile perché ci protegge dai raggi solari, ma anche dagli sguardi indiscreti verso una piega non proprio perfetta. In estate è anche giusto rilassarsi un po’ e la messa in piega dal parrucchiere con il caldo diventa una vera seccatura. Allora via libera agli oli per capelli che proteggono anche dai danni di salsedine e raggi solari, e soprattutto via libera ai cappelli da spiaggia. Un borsalino in paglia, una cappello di cotone a falda larga o in alternativa un foulard di seta da annodare a mo’ di turbante.

Indossate scarpe appropriate.

È quasi obbligatorio indossare scarpe basse, per un outfit mare elegante. Ma se non sapete fare a meno di innalzarvi di qualche centimetro scegliete delle scarpe con zeppa di corda, magari ornate con dei pom pon, secondo al moda del momento.

Utilizzate sempre degli occhiali sole.

Non sono una fanatica del trucco in spiaggia, preferisco un make-up acqua e sapone o addirittura solo una massiccia dose di crema ad alto fattore di protezione. Per questo utilizzo sempre occhiali da sole in spiaggia, meglio se leggermente over size, per sentirmi diva e per proteggere meglio il contorno occhi dai raggi solari.

Indossate degli accessori minimal chic.

Il nostro abbigliamento da spiaggia non dovrà fare a meno degli accessori, bracciali ma anche collane e orecchini, denotano grande cura personale e sono indispensabili per una donna che abbia stile. Preferisco i gioielli minimal e sottilissimi, color oro, per esaltare la pelle imbrunita da sole.

Ricordatevi dunque che l’eleganza di una donna passa anche da ciò che indossa nei momenti di relax, perché la comodità non deve mai bypassare l’eleganza. Essere chic in spiaggia è possibile, e come vestirsi per andare al mare diventa una domanda a cui è semplicossimo dare una risposta: Chic, Easy e Minimal!

 

Photo: Jane Roarty

You may also like

Leave a Comment