L’eleganza del costume intero







Qualche settimana fa, nel post Il costume perfetto, elogiavo la praticità del bikini e mi consentivo di consigliare a tutte le donne un bel due pezzi adeguato al proprio fisico, per rivendicare il proprio diritto di sentirsi libere e felici. Ma la schizofrenia propria di chi ama la moda mi fa sostenere oggi ( e forse solo per qualche minuto) che non c’è costume più elegante di quello intero magari dal gusto un po’ retrò o ispirato ad un antico bustier.
Il pezzo unico slancia la figura, dona raffinatezza e ci consente di sentirci moderne Grace Kelly in gita a Cannes e, perchè no, di nascondere qualche chiletto ancorato sul girovita.
Per completare il nostro look “Costa azzurra”, ampi cappelli di paglia o foulard fantasia, alte cinture elastiche che segnano il girovita portate sopra miniabiti in lycra o bermuda molto corti. Chi vuole sentirsi davvero irresistibile potrà aggiungere un tocco animalier.
photos:a glamouros little side project

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter