Atmosefere ed eventiFood and events

Come organizzare una pizzata chic: impeccabilmente pizza!

posted by eva 4 Agosto 2010 0 comments
Come organizzare una pizzata chic

Come organizzare una pizzata chic può sembrare una cosa impossibile o inutile, perché alla pizza di solito si associano situazioni più easy che charmant.

Ma ieri sera, mentre riordinavo la cucina, pensavo a quanto possa essere semplice, ma di effetto, provare a rendere chic anche una veloce pizza in casa con amici.

Cercare di curare con finezza situazioni apparentemente ordinarie, migliorerà ciò che fate e la predisposizione di chi vi accompagna!

Come organizzare una pizzata chic in poche mosse?

Per iniziare, opterei per un tovagliato bianco, magari di lino, che garantisca eleganza senza essere troppo solenne, e abbinerei di certo dei tovaglioli di colore rosso, anche di carta se si vuole far prima a sistemare il tutto a fine serata.

Il rosso dei tovaglioli può essere un richiamo divertente ed elegante al pomodoro, no? Una strizzata d’occhio, insomma.

L’alternanza dei due colori donerà più varietà alla vostra mensa, dato che, pizze a parte, poche altre vivande vi saranno utili.

Sia che si prediliga la birra che la Coca Cola, consiglio di bandire assolutamente lattine e plastica e privilegiare invece bottiglie in vetro, accortezza che assicurerà di non scivolare nella mise sciatta.

Finezza assoluta, far trovare in tavola le diverse tipologie di Coca Cola che oggi si possono trovare al supermercato: senza caffeina e Coca Zero oltre alla Coca standard, per esempio.

La stessa cosa vale per le birre: un vassoio con più birre a disposizione degli ospiti. Per esempio, Lager oppure Weisse, Ale, Stout, e quelle che più vi piacciono.

Sì anche alla pizza picnic, consigliatissimo il tovagliato a quadretti bianchi e rossi.

Un’idea originale per togliere di mezzo i cartoni senza passare ai piatti, troppo asettici per una pizza, è passare le pizze su dei taglieri di legno. Country chic il giusto.

Come organizzare una cena a base pizza chic: i dettagli a tavola

Una ciotola bianca di abbondante limone a fette, olio piccante in ampolla trasparente, tris di basilico fresco, peperoncino in semi e origano saranno di certo la chicca per coccolare anche i più esigenti.

I dettagli di una pizzata chic saranno i migliori alleati per trasformare in esperienza gourmet anche un pasto veloce come una pizza tra amici.

Qualche gerbera rossa in vaso di cristallo a centro tavola è il tocco finale della mise en place casalinga di una cena fugace.

Anche l’outfit pizza che sceglierete dovrà essere abbinato all’insieme: sandalo e smalto della stessa nuance rossa stenderebbero la pennellata di colore finale per rendere stilé anche un’anonima pizzata!

In pieno inverno, potrete optare per collant rossi o uno scamiciato di lana bianca.

Buona pizzata chic a tutti!

Come organizzare una pizzata chic

Come organizzare una pizzata chic

 

You may also like

Leave a Comment