fbpx
FashionHome and design

La maison de Sonia

posted by eva 21 Settembre 2010 1 Comment


La mia amica Sonia è un genio.
Me la immagino, novella bionda Penelope, che cuce, sferruzza, taglia, imbastisce, sceglie fili, nastri e bottoni.
La sua creatività spazia e si esprime dando vita a borse, guanti da forno, asciugamani, coperte, sciarpe e a qualsiasi altra cosa le venga in mente di forgiare.

La mia cucina ha tutti gli accessori arancioni. Scolapasta, bilancia, spugne, guanti, cornici dei quadri, sottopentola, cavatappi, spremiagrumi e altre diavolerie simili. Ho optato per questa scelta perchè mi sembrava, così facendo, di donarle un’anima, un fil rouge (orange?) che la rendesse un luogo da ammirare e degno di considerazione, al pari di una zona giorno.

La mia amica Sonia ha sempre delle idee raffinate, oltre che pratiche, e mi ha proposto degli accessori inconsueti che hanno permesso al mio focolare domestico di essere ancora più vanitoso.

Rosette, filoni, panini al latte e mantovanine troveranno da oggi asilo in un sacchetto di cotone bianco e arancione, originale, inconsueto e traspirante.
Sarà molto provenzale portarlo anche a tavola, colmo di crostini caldi su cui spalmare del prelibato patè de foie gras.

Dimora nuova anche per tutte le shoppers che ogni settimana, inspiegabilmente, aumentano, confluendo l’una dentro l’altra, in un angolo buio del ripostiglio.
Siano state validi aiutanti per portare a casa la spesa o preziosi scrigni logati Miu Miu, traghettatori di un sinuoso decoltè in cavallino, da questo momento anche loro, stanche guerriere, riposeranno in una bag comoda, profumata e impeccabile.
…Mi piace l’idea di dimenticare volontariamente aperta la porta dello sgabuzzino per permettere così alla “bag per le bags” di essere ammirata e sedotta di nascosto!

La mia amica Sonia è molto francese, non solo nel buongusto, ma anche nel suadente modo di fare.
Ogni donna avere un’amica Sonia a cui chiedere consigli e imprese impossibili di ago e di filo.

…Chissà, magari un giorno, la mia amica Sonia, potrà svelare anche a me la sconosciuta arte dell’attaccare un bottone.

Eva

You may also like

1 Comment

ady happyborn 22 Settembre 2010 at 10:41 am

…ma tu sei bravissima ad attaccare bottone!
l’aranmcione è un colore così femminile, piace a tutte le donne. baci a te e a sonia

Reply

Leave a Comment