fbpx
FashionModa

Ragazza quattro fili

posted by eva 18 Febbraio 2011 36 Comments

Mi aveva guardata per tutto il tempo.
Non capivo cosa potesse volere da me, dato che era accompagnato da una bambola da copertina formosissima, sensualissima, sorridentissima e apprezzatissima.

Mi si avvicinò mentre sorseggiavo il mio solito orzo macchiato in tazza grande del dopo cena.

“Non se ne vedono molte in giro, sai” – esordì.
“Di che cosa?” – ribattei imbarazzata e perplessa.
“Di ragazze quattro fili” – rispose sorridendo.
“…Che sarebbero?” – sussurrai curiosa.
“Che sarebbero quelle che portano a spasso l’eleganza con spontaneità e naturalezza affidandosi solo a un filo di tacco, a un filo di cachemire, a un filo di perle e a un filo di trucco – rivelò.

Abbassai d’istinto lo sguardo per analizzarmi e mi accorsi non senza stupore che rispondevo al criterio dei quattro fili.

Alzai gli occhi e Lui non c’era più.

Immagini da:
Modernhepburn.tumblr.com
Prettystuff.tumblr.com
Reasonstobreathe.tumblr.com

You may also like

36 Comments

Cinthia 18 Febbraio 2011 at 7:34 am

CARINA…. anche di Uomini così non se ne vedono tanti in giro….Bacio, CY

Reply
Blog Surfer 18 Febbraio 2011 at 7:37 am

secondo me voleva farti il filo … 😉

Reply
Lady Crochet 18 Febbraio 2011 at 7:57 am

geniale e raffinato, anche secondo me voleva farti il filo.

Reply
Alexis 18 Febbraio 2011 at 8:25 am

Uomini d’un tempo per donne di altri tempi direbbe mia madre con la fronte accigliata e pensierosa.
Un filo di tacco è una delle poche cose che mi manca ultimamente.
Sempre belli i tuoi post.

Reply
Colores 18 Febbraio 2011 at 8:27 am

cioé stava flirtando? hihihi!! bellissimi i tuoi racconti! sensuali ed eleganti!Bacione

Reply
jessica 18 Febbraio 2011 at 8:36 am

anch’io voglio essere la ragazza dei quattro fili..bellissime parole..bellissime immagini

Reply
Lauren 18 Febbraio 2011 at 8:48 am

che bel Post…..!!

Reply
ady happyborn 18 Febbraio 2011 at 9:28 am

ciò che parrezzo maggiormente è il filo di trucco…quelle che se ne danno due mani sono davvero ridicole. baci

Reply
Paolo 18 Febbraio 2011 at 9:34 am

Ritornerà.

Reply
Norah 18 Febbraio 2011 at 10:17 am

I tuoi racconti hanno il potere di dar spazio infinito all’immaginazione.
Morah

Reply
Navigo a Vista 18 Febbraio 2011 at 10:58 am

Che un uomo se ne sia accorto è assolutamente ancora più raro.

Reply
clau 18 Febbraio 2011 at 11:11 am

carinissima,non conoscevo la teoria delle ” ragazze quattro fili ” ma mi ha già conquistata!!!!Un post dolcissimo!
Baci

Reply
VicissitudiniLombarde 18 Febbraio 2011 at 12:36 pm

Bravissima Eva!

Reply
"bear's house" 18 Febbraio 2011 at 1:16 pm

TESORAAAAAAAAAAAAAAA

Ohhhhhhh…tesoraaaaaaaa…

Io avrei risposto…

“CERTO!”…”Io sono appunto una “first lady”…EVA appunto”! ;o)

KISSES e BUONISSSSSSSSSIMA DOMENICA!!! Smuak…NI

Reply
Audrey 18 Febbraio 2011 at 5:31 pm

Bellissimo post! Deciso: ti seguo!!!
Belle anche le foto.
Se ti va passa a trovarmi

https://audreyinwonderland-audrey.blogspot.com/

Reply
TuristadiMestiere 18 Febbraio 2011 at 6:42 pm

Ti immagino, ragazza 4 fili. Classe, ecco a cosa mi fai pensare!

Reply
Marica 18 Febbraio 2011 at 7:57 pm

Ciao Eva, molto bello il tuo post! Il fascino è qualcosa di innato che non ha bisogno di tacchi e trucco!!!

Un bacio e ancora complimenti^^

Marica

Reply
Jules Bonnot 18 Febbraio 2011 at 8:03 pm

(questo sarà la giuria di qualità a decidere. dopo avere ricevuto le foto. parapappapa apapapapa pà)

Reply
Raffaella 18 Febbraio 2011 at 8:28 pm

Racconto magico… posso riassumere i quattro fili in quattro parole? Semplicità, eleganza, naturalezza, raffinatezza…

Reply
Alberto Parma 18 Febbraio 2011 at 9:46 pm

Bellissimi ritratti di donne meravigliose!

Reply
VicissitudiniLombarde 19 Febbraio 2011 at 12:01 am

Le foto luminose sono ciò che vi è all’esterno mentre il testo riguarda ciò che sta al mio interno 🙂

Reply
Valentina 19 Febbraio 2011 at 11:15 am

wow, da brivido questo racconto!!!

adoro il tuo blog, cara <3

the chic attitude

Reply
Arianna 19 Febbraio 2011 at 12:46 pm

Ciao Eva,
il tuo blog è adorabile, come ho fatto a non scoprirlo prima!

Arianna

Reply
Maretta ♥ 19 Febbraio 2011 at 5:21 pm

Che bello questo post!

Xoxo Mara

Reply
Antonia 19 Febbraio 2011 at 5:50 pm

Mio Dio, dimmi che è una storia vera … splendida!!
Sei fortissima Eva 🙂

Un sorriso. Antonia.

Reply
Riviera Brides 19 Febbraio 2011 at 6:21 pm

Quando leggo il titolo dei tuoi post cerco di farmi un’idea prima di leggere, ma i quattro fili come indizio non mi portavano davvero da nessuna parte. Bellissimo post, che ti lascia a bocca socchiusa a pensare: “Ma sarà stato vero?”. La prima foto TO DIE FOR: adoro. Un bacio a presto, non vedo l’ora sia lunedì per leggerti di nuovo 🙂
http://www.rivierabrides.com

Reply
Carmen 20 Febbraio 2011 at 10:43 am

Ciao, siccome ho ricreato il mio blog da zero sto avvisando le persone che mi seguivano come follower che bisogna iscriversi nuovamente per ricevere le notifiche dei post. Mi scuso per il disagio 🙁

Reply
josyp 20 Febbraio 2011 at 11:21 am

Ciao!

Ho scoperto oggi il tuo blog. Mi piace un sacco! Scrivi in un modo stupendo! Sicuramente ti seguo!

…mi farebbe piacere se passassi nel mio blog e se ti piace, seguimi!

https://mypretty-pinkjournal.blogspot.com/

buona giornata,
jos xx

Reply
Kikka ~ 20 Febbraio 2011 at 11:59 am

Kikka è passata di qui, vieni a trovarmi se ti va!
https://dearmarshmallow.blogspot.com/
😀

Reply
red's chic ♥ 20 Febbraio 2011 at 1:07 pm

belle immagini:)

Elle

https://redischic.blogspot.com/

Reply
Alligatore 20 Febbraio 2011 at 1:13 pm

Sembra Raymond Chandler interpretato da Bogart.

Reply
Irony 20 Febbraio 2011 at 3:02 pm

Pagherei per una conversazione del genere..

Reply
George. 20 Febbraio 2011 at 5:48 pm

Ciao…mi piace il tuo blog!

Passa da me, se ti va possiamo scambiarci followers!

Ti aspetto!

georgefashiondreamworld.blogspot.com

Reply
Francesca C 20 Febbraio 2011 at 9:24 pm

che fantastico post,la bellezza della semplicità supera tutto!

Reply
lindsey lowe 21 Febbraio 2011 at 2:57 am

great inspirational pictures!! love them.

Reply
Anna 3 Marzo 2011 at 8:16 am

questa definizione dei quattro fini è stupenda! Vorrei essere anche io così, secondo me è il massimo dell’eleganza!

Reply

Rispondi a Norah Cancel Reply