Scorza dura





Wendy Stevens crea borse negli States dal 1983.
Queste borse, invece, le produce dal 2004, anno in cui un incendio distrusse completamente il suo laboratorio.

“Everything was destroyed” disse “what remained were two stone walls, a floor, and twenty years of designing, building, and selling my product.” 

Si rimboccò le maniche e ricominciò, virando la sua produzione e inventandosi un’occasione da una sconfitta.

Sono bellissime, sia esteticamente che simbolicamente, e voglio dedicarle a tutte le donne della mia vita.
A mia madre, alle mie nonne, alle mie amiche e alle mie amiche blogger.

A tutte coloro che preparano colazioni e stirano camicie, che lavorano dieci ore e poi alle 20.00 sfornano le lasagne alla carne.
A quelle che amano, curano, aspettano, soffrono, gioiscono, ridono e che si depilano le gambe sotto la doccia perchè non hanno mai tempo.

A quelle che si emozionano davanti a un film, ma che, in verità, hanno la scorza dura. Anzi, durissima.



In vendita online.

Immagini da:
Wendy Stevens

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter