Diamoci un taglio

A volte noi donne siamo così ostinate.
Perseveriamo nel credere in una storia d’amore completamente sbagliata.
Insistiamo nel percorrere strade tortuose.
Continuiamo a svolgere un lavoro che non ci gratifica.
A volte bisognerebbe trovare la forza di darci un taglio.
A volte il primo sintomo del rinnovamento passa attraverso il nostro aspetto fisico.
Con ostinazione, portiamo ancora la stessa pettinatura di quando eravamo al liceo, chioma troppo lunga, troppo incolta, troppo giovanile.
Quale sarebbe la giusta misura, la lunghezza ideale, il taglio perfetto per una donna che voglia dare una nuova idea di sé?
Innamorata da sempre del carrè, che sia lungo o corto, dritto o asimmetrico, ondulato o completamente liscio, con la frangia o senza, mi sento pronta a dare un taglio al passato… e sento che sarà solo l’inizio del mio rinnovamento.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter