fbpx
FashionModa

Viva!

posted by ady 1 Maggio 2011 21 Comments

Viva i gerani rossi che rallegrano il mio terrazzo e sorridono gaudenti alle orchidee della finestra di fronte.
Viva la bruschetta al pomodoro, che mi sazia e mi delizia più di una tartina al foie grais.
Viva i frutti selvatici, che raccolgo tra i rovi durante le calde giornate estive.
Viva quel vestito di sei anni fa che ho già messo 20 volte e sento che avrà ancora vita lunga.
Viva al nostro primo brindisi con due lattine di coca cola, mentre gli americani del tavolo a fianco pasteggiavano con un veuve clicquot.
Viva le cose semplici che mi fanno sentire dannatamente VIVA.

immagini via looboosandshoes, frommmetooyou, frenchfrosting, stylemepretty.

You may also like

21 Comments

michela {maison} 1 Maggio 2011 at 6:21 pm

Viva, e per sempre viva, le cose semplici! Ma vuoi mettere pane e pomodoro? I gerani non mi piacciono molto, in compenso adoro le margherite e i fiori di campo…

Reply
Sara 1 Maggio 2011 at 6:41 pm

E’una fortuna trovare certi vestiti che sono sempre affidabili!

Reply
Mariette 1 Maggio 2011 at 6:50 pm

Cara Ady,
Hai guardato nella tua casella di posta? Hai avuto una email inviata ieri … Con amore e godetevi la tuei gerani e tutte le cose gustose e sane!

Cari saluti,

Mariette

Reply
momben.com 1 Maggio 2011 at 7:37 pm

viva il rosso! quanta passione, quanto ardore, quanto amore. anch’io alle finestre gerani rossi.
ciao momben.com

Reply
Colores 1 Maggio 2011 at 7:53 pm

wowwwwwwwwwww!!! mi sono fatta rossa!!!!!

Reply
Eva 1 Maggio 2011 at 7:55 pm

Mi iace il primo brindisi con due lattine di coca-cola… 🙂

Reply
Raffaella 1 Maggio 2011 at 9:56 pm

Li condivido proprio tutti i tuoi… viva!

Reply
Antonia 1 Maggio 2011 at 11:12 pm

Viva i colori della vita. Da quelli accesi ed accecanti, alle tonalità pastello, delicate ed eleganti.

Un sorriso. Antonia.

Reply
Amaranta 2 Maggio 2011 at 6:31 am

IL COLORE DELLA VITA
Per lei esistevano solo quei tre colori, il rosso, il bianco ed il nero.
Questa gamma limitatissima ben esprimeva, però, i suoi risvegli, i suoi umori.
Il nero era il colore degli incubi, della malattia, della disperazione.
Il bianco, ma poche volte lo ha usato, rappresentava la serentià, l’accettazione e la speranza.
Il rosso, oh quanto amava questo colore, era il colore dei suoi risvegli, degli stupori e della consapevolezza sopita nel letargo farmacologico.
Allora mi chiedeva di metterle il rossetto e di smaltarle di rosso le unghie.
Mi raccontava le reminescenze dei suoi sonni letargici, solo un’alternanza di bianco e nero nei suoi ricordi incompleti.
Mi chiedeva del mondo “di fuori”, da cui era assente da molto tempo.
E ritornava a fare progetti.
Il rosso era il colore della vita.

Il rosso è uno dei miei colori preferiti: forte, seducente, opulento ed incisivo.
……ed i geranei, soprattutto nelle tonalità del rosso, sono fiori meravigliosi.
E questo post sà di allegria e di primavera!
Un bacio, Ady
P.S. – Il racconto è un pò triste ma, forse, neppure troppo :)))))))

Reply
Eva 2 Maggio 2011 at 7:47 am

Viva l’Amore per le cose piccole, ma dense di significato!
Viva il buongusto, la sobrietà, la capacità di emozionarsi!
Baci!

Reply
Fer 2 Maggio 2011 at 7:55 am

Viva Ady, che ci illumina con le sue parole!
Viva il tuo blog!!!

Brava.
Abbraccio.

Fer.

Reply
Marica 2 Maggio 2011 at 8:18 am

Ciao Ady, viva le cose semplici, le persone semplici ma sopratutto sincere e buone d’animo!
Bellissimo post^^
Ti abbraccio

Marica

Reply
clau 2 Maggio 2011 at 9:12 am

E , permettimelo , un ragiante evviva a questo post che celebra meravigliosamente il piacere della vita!Bravissima!

Reply
Ylenia 2 Maggio 2011 at 11:46 am

che meraviglia quelle bruschette e che bella combinazione di immagini!

♥ Ylenia
from longuette

Reply
MariCrea 2 Maggio 2011 at 1:12 pm

Belle foto mediterranee…
rosso colore vitale per eccellenza!
Mari

Reply
Sfizi e Sfarzi Moda 2 Maggio 2011 at 5:20 pm

Viva le cose semplici, l’amore, l’amicizia evviva il tuo blog sempre bellissimo. Baci Marcella

Reply
Felinità 2 Maggio 2011 at 7:34 pm

Miaoooooooooùùùùùùùùùù il rosso è con il nero il mio essere . Non poteva che attrarmi irresisistibilmente questo post rosseggiante, pieno di vita e passione . Viva i gerani, i vecchi vestiti amati, Viva il rosso , Viva Ady

Reply
petrolio-muso 2 Maggio 2011 at 10:42 pm

Un Viva anche da parte mia…. rosso rosso rosso! 😉

Reply
giardigno65 3 Maggio 2011 at 6:42 am

a volte posso sfarmi di allegria
ed esplodere silenzioso
come i fiori rossi nel cortile
quando avanzano le ombre

Reply
stpalermo 12 Maggio 2011 at 7:47 pm

…al posto del brindisi con la cocacola avrei messo una birretta…ma anche se già è stato scritto…viva adyyyyyy

Reply
LaCrilla 1 Maggio 2013 at 12:17 pm

Essere vivi può essere uno stato di fatto…sentirsi vivi è tutta un’altra cosa! Io mi sento viva come te sempre è ovunque…lo sapevi che ai “non-morti” (quelli che si lasciano vivere) i VIVI danno fastidio? Non sai quanto…

Reply

Leave a Comment