FashionModa

Ermione indossava un Lanvin verde salvia

posted by eva 28 Giugno 2011 37 Comments







Ieri sera c’era una tale calura…
Era già buio da un pò e, nonostante il fresco della sera stesse provando a fare del suo meglio per mitigare aria e spirito, io avevo ancora caldo.

Sono scesa in giardino ed è stato un attimo.
L’erba era umida, unico beneficio dell’afa della giornata, la brezza si muoveva leggera, ristoratrice e opportuna, e il frinire dei grilli era cadenzato, armoniosa colonna sonora di una tipica scena di inizio estate.

Anche se dissonante dalle mie abitudini “metropolitane”, ho seguito silenziosa l’istinto del momento, che mi invitava ad avvicinarmi al verde, ad appoggiare un piede, poi l’altro, ad inchinarmi, a sedermi, a toccare la terra con le mani.

Solo pochi secondi e non era più caldo, nè freddo e neppure una via di mezzo.
Stasi totale.
Odori, sensazioni, impressioni, percezioni.
Pensiero nessuno, suggestioni tantissime.

Immedesimata o risucchiata, ancora non so rispondermi, ero io l’Ermione dannunziana che tanto ho amato, “quasi fatta virente”, verdastra come una pianta, con una pesca al posto del cuore e 32 mandorle in sostituzione dei denti.

Respiro profondo e consapevolezza che la camicia da notte tinta oliva con il pizzo fattosi muschio, pur se elemento di separazione, mi stava aiutando nella fusione, nell’abbandono alla pace della sera, lei di fibra naturale, lei in gradazione, lei velo di camaleontico colore.

Ho amato il verde, in quel momento.
Ho ripercorso il concetto di panismo, di identificazione con la natura, di rifiuto della razionalità a favore della spontaneità, almeno per una mezz’ora, almeno per il tempo breve di una tarda serata.

Il tempo di una passeggiata al parco cittadino, con sandali verdi.
Il tempo di una cena all’aperto, vestite di uno stile impero color smeraldo.
Il tempo di un tuffo in mare, strette unicamente da un bikini intenso come la menta.
Il tempo di un non pensiero in una notte estiva, accompagnate solo da una stola leggera dello stesso colore della bottiglia che avete quasi allegramente svuotato.

Se già non l’avete, meditate un acquisto verde.
Quest’oggi non garantisco solo charme e sobrietà, ma anche leggerezza, freschezza d’animo e, chissà, forse anche lieve metamorfosi: probabile quella interiore, rara, ma non inverificabile, anche quella esteriore.






Immagini da:
Browneyedbellejulie.tumblr.com
Fashiongonerogue.com
Prettystuff.tumblr.com
Theembellishment.tumblr.com
Victoiredesamothrace.tumblr.com
Vogue.com
Wishflowers.tumblr.com

Follow my blog with bloglovin

You may also like

37 Comments

Pink Butterfly 28 Giugno 2011 at 8:41 pm

Caspita, domani mi vesto di verde menta! Spero proprio abbia lo stesso effetto benefico anche su di me..
Grazie per le sempre belle parole che ci riservi.
Un abbraccio
Ilaria

Reply
Kylie 28 Giugno 2011 at 8:44 pm

Quest’anno ho acquistato due camicie verdi e devo dire, con mio grande stupore, che si tratta di un colore speciale ed elegante.

Baci

Reply
Raffaella 28 Giugno 2011 at 8:45 pm

Che può fare il tocco di una mano sull’erba!…

Reply
Lisa 28 Giugno 2011 at 9:04 pm

Quella poesia piaceva enormemente anche a me. L’avevano rifatta in versione rap con sottofondo di pioggia alcuni compagni di classe al liceo. A me il rap non piaceva molto ma scrissi la sceneggiatura di un video amatoriale che non fu mai girato, troppa difficoltà per la location. 🙂 E la pioggia, mica facile, bisognava aspettare la pioggia. Adesso che ci penso, un vestito come questi sarebbe stato l’ideale. Grazie di questo post, mancava la costumista di quel pezzo mai realizzato.

Reply
Sara 28 Giugno 2011 at 9:09 pm

Mi hanno regalato un originale completo verde, in stile ninfa dei boschi. Aspetto una serata congrua!

Reply
ady happyborn 28 Giugno 2011 at 9:11 pm

attendevo il tuo post…adoro il verde in ogni sua nuance, la sfumatura che hai saputo dargli tu con le parole è lieve e fresca come la giada.

Reply
"bear's house" 28 Giugno 2011 at 9:54 pm

Posso dirti che sei magica e che amo follemente passare da te?

ADORABILI…le foto…i testi…TU! ;o)

Baci di cuore! NI

Reply
Maraptica 29 Giugno 2011 at 5:47 am

A volte faccio pensieri assurdi e immagino che l’erba sia blu e il cielo rosso… inverto i colori e provo ad immaginarli “naturalmente invertiti”… il verde è la perfezione, nessun’altro colore poteva rendere tanto bene il mondo dove viviamo.

Reply
Lela - seaseight 29 Giugno 2011 at 6:13 am

Bellissima selezione di foto! Il terzo abito è stupendo, ma anche quelli della quarta foto non sono affatto male! Molto eccentrici ma pieni d’arte!

Reply
Fabrizia 29 Giugno 2011 at 7:29 am

Grazie per il tuo commento, e complimenti per il post, bellissimo il tailleur verde nella terz’ultima foto!!!

https://cosamimetto.blogspot.com/

Reply
Luigi 29 Giugno 2011 at 8:11 am

è stata avvistata a Verona: sembra che cerchi casa qua…

Reply
Alexis 29 Giugno 2011 at 9:14 am

Io amo il verde muschio. mi rigenera. mi fa sentire parte di un mondo diverso. Non so dirti cosa voglia dire, ma è il mio colore quando sto giù. e a letto… solo pigiamini verdi.

Reply
PIX 29 Giugno 2011 at 9:19 am

Ma Eva che parole bellissime? Mi riesci ad incantare ogni volta, ti immagino come una Carrie Bradshow che però spazia in ogni campo, a volte con frasi ricche di cultura, a volte con parole divertenti che fanno sorridere.Quanto sei brava!!

Reply
Fer 29 Giugno 2011 at 10:50 am

Sei molto romantica, le tue parole mi incantano!
Ogni volta un’emozione diversa.
Non smettere mai di scrivere…
Baci.

Reply
Mara♥ 29 Giugno 2011 at 12:26 pm

Scrivi sempre parole bellissime!
Mi hai fatto venire voglia di mettermi qualcosa di verde!

xoxo Mara

Reply
DaBi Vintage 29 Giugno 2011 at 2:00 pm

che bel post<3

Reply
S 29 Giugno 2011 at 2:24 pm

Bellissime le foto, (le sfumature di verde che hai scelto sono tutte molto raffinate) e bellissimo il testo, sempre molto evocativo!
Mi hai fatto venir voglia di vestirmi di verde!
Un bacio!
S
https://s-fashion-avenue.blogspot.com

Reply
Pupottina 29 Giugno 2011 at 3:39 pm

bello tutto questo verde!
anchei o lo adoro nell’ultimo periodo e scelgo varie sfumature per le cose che indosso o mi circondano…
anche per un cerimonia che avrò prossimamente ho acquistato un abito verde…. ne hai proposti tanti e bellissimi, ma il mio non c’è

Reply
Irony 29 Giugno 2011 at 6:59 pm

Io ho un moto affettuoso per il verde. Quando lo indosso mi fa ricordare che in fondo sono una rossa mancata..

Reply
Blue 29 Giugno 2011 at 9:11 pm

verde menta, bottiglia, pisello, verde chiaro, brillante, scuro, intenso, speranzoso, verde che amo e che mi regala sempre gioia…

Blue ti segue

http://www.aspassoconblue.com

Reply
Nesi 30 Giugno 2011 at 7:20 am

Che meraviglia queste foto!

Reply
Occhio.Cavo 30 Giugno 2011 at 9:46 am

con la mia carnagione non potrei mai permettermi un vestito verde…ma per quello del film “espiazione” ci si può lasciare il cuore

Reply
Dado 30 Giugno 2011 at 11:36 am

Se sta sera passo un attimino dal tuo giardino?
Rinfrescherà anche me??

Reply
Sere no Sekai 30 Giugno 2011 at 5:11 pm

che foto stupende, adoro il verde!
xoxo

Reply
Daniela 30 Giugno 2011 at 5:21 pm

Meraviglioso il collegamento con l’Ermione di D’Annunzio…sei geniale!

Reply
Marcela Gmd 30 Giugno 2011 at 8:24 pm

Eva, qué bonitas palabras! Un post magnífico!!!
El vestido vegetal, increíble y original!!!
Besos, desde España, Marcela

Reply
Morgana McGuire 30 Giugno 2011 at 9:56 pm

Apparte i complimenti per la selezione di foto che realmente sono meravigliose,hai un gusto fantastico 🙂
Non posso che concordare con te, c’è ancora bisogno nelle giornate frenetiche in cui il cervello bolle come la pasta sul fuoco,di una passeggiata fra gli alberi o nel piccolo giardino di casa,decisamente ci si sente rinati subito dopo 🙂

Reply
Elena Leder 1 Luglio 2011 at 8:43 am

wow!bellissime immagini!

Elle

Reply
clau 1 Luglio 2011 at 8:49 am

Delizioso post,vibrante ed onirico,mi piace moltissimo,brava!E verde sia allora,magari per tutta la vita!
Baci

Reply
UnderGuru 1 Luglio 2011 at 10:11 am

Che splendido post! ti abbiamo scoperta per caso,eppure già amiamo il tuo modo di scrivere percorso da questa sensazionale vena poetica e l’unione che ne fai con la moda.
La pioggia nel pineto:una delle nostre preferite!
Peccato che il verde sia così poco portabile e doni veramente a poche tonalità di pelle! Noi preferiamo portarlo sugli occhi o sulle unghie!
Passa da noi(non è un plurale maiestatis,siamo in 2 ehe)

-M.C-

Reply
Anonymous 1 Luglio 2011 at 12:46 pm

Io non amo particolarmente il verde, avendo i capelli biondi e la pelle chiarissima mi sa che non mi dona.
L’unica cosa di colore verde che non posso non portare sono i miei occhi 🙂
Un abbraccio, Dona Flor

Reply
Titti 1 Luglio 2011 at 2:37 pm

Io quando leggo i tuoi post mi trasporto in un mondo stupendo ed incantevole.
Ti adoro.

Titti

https://dellaclasseedialtremusiche.blogspot.com/

Reply
L'armadio del delitto 1 Luglio 2011 at 3:56 pm

Ho due abiti verdi (in realtà verde e bianco): non sembra, ma è un colore molto facile da portare!

Reply
Laura Rossiello 1 Luglio 2011 at 4:40 pm

Il verde è il mio colore preferito da sempre! Mi trasmette serenità!
Complimenti per il blog, ti seguo, se vorrai fare la stessa cosa sarai la benvenuta!

https://laurarossiello.blogspot.com

Reply
PIX 1 Luglio 2011 at 5:11 pm

Ben detto Eva, ogni giorno un paio di ballerine diverse! Sogno!

Reply
tiziana 1 Luglio 2011 at 8:27 pm

Amo il tuo modo fatto di verde, mi piace come lo descrivi
“forse anche lieve metamorfosi: probabile quella interiore, rara, ma non inverificabile, anche quella esteriore.” Bellissima frase, hai gran classe ragazza.

Reply
Hob03 2 Luglio 2011 at 1:31 pm

Fantastico l’abito verde di Keira Knightley in espiazione… il verde è uno dei miei colori preferiti, è il colore della natura..

Reply

Leave a Comment