Fessure in apertura

È stata sufficiente una breccia all’altezza di Porta Pia per conquistare Roma, così come sono bastevoli un sassolino di neve per scatenare una valanga, un fuoco basso per cuocere un tacchino, una goccia d’acqua per erodere una montagna.

Piccole fenditure, prese d’aria minute per ricominciarne a respirarne ancora, di aria, lievi spiragli di luce che salvaguardano la fotosintesi di quel ficus di angolo.

Sopra a un fianco, tra le scapole, su bassa schiena.
Fessure.
Meno chiassose di un’audace scollatura e parimenti in grado di sedurre, con garbo, cortesia e buongusto poco loquace, ma tuttavia cicalone di astuta malizia.

Ubique Chic augura che il 2012 possa realizzare tutti i Vostri desideri, anche quelli che oggi sembrano troppo arditi, distanti, pretenziosi, irraggiungibili.
…Perché per spalancare una finestra prima è sempre necessario schiuderla.

Buon anno.

Immagini da:
32flavors-.tumblr.com
Cognacandcoffee.tumblr.com
Foxontherun.tumblr.com
Fre-ya.tumblr.com
Perricatherine.tumblr.com
Victoiredesamothrace.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter