A carnevale e non







C’è chi le ha e non ne spreca il dono, volteggiandoci sotto giorno dopo giorno.
C’è chi in dotazione non le ha ricevute, ma tanto le vorrebbe, rimpiangendole ogni istante.
C’è poi chi non le ha mai avute, ma vuol far credere il contrario, rendendosi ridicolo tutti i dì.
E, infine, c’è chi ne ha di grandi, leggere, folte e cangianti, ma purtroppo non le schiude, avvizzendole così ora dopo ora.

Solo per chi proprio ne è privo, ecco qui qualche raffinata soluzione per le imminenti feste in maschera.

A chi ne è naturalmente fornito, invece, consiglio di iniziare finalmente a dispiegare le sue: una serata in tempo di carnevale, con una chiacchiera da sgranocchiare tra le dita, potrebbe essere un pretestuoso e forse fievole, ma di certo apprezzabile inizio.





Immagini da:
Allthedaysordained.tumblr.com
Marialiria.tumblr.com
Wishflowers.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter