FashionModa

Sacro e profano

posted by eva 21 Maggio 2012 35 Comments






Prefiche, rèpute o chiangimuerti eran chiamate,
per lamentar defunti a riti funebri venivan pagate.
Abito nero e velo sottile il costume di scena,
nenie greche tramandate grazie alla loro cantilena.
In pieno Medioevo dalla Chiesa addirittura legalizzate,
di pizzi neri riempivan i banchi queste donne prezzolate.

Poiché di catastrofi e occupazione precaria non si fa che parlare,
ipotizziamone il ripristino fosse solo per sdrammatizzare!
Di teatrale e lamentosa mimica potrei divenire un’artista,
per il graffiarmi la faccia avrebbe forse da ridire la mia estetista.
Capelli lisci e sciolti in segno di lutto non sono un problema,
abbonderei di ottimo balsamo e la messa in piega sarebbe estrema.

Su merletto di trama assai sottile ricadrebbe la mia scelta:
minimale l’intreccio della tragedia e cerimonia svelta.
Coglierei l’occasione e di raschel avrei guanti, gonne e scialli,
per calzar anche le scarpe fletterei ginocchia e sopporterei calli.
Anche se, mi duole ammettere, non solo per il costume nasce la mia euforia:
forse ciò che più mi attira è l’astuta e un po’ cinica psicologia:

“Mai a noi scendevan lacrime, facevam piangere le altre donne, quelle vicine al morto”,
questo disse una di loro, occhi asciutti, tasche piene e pazienza per lo sconforto.



Immagini da:
Allthedaysordained.tumblr.com
Ciarabird.tumblr.com
Crushculdesac.tumblr.com
Dailydoseofstuf.tumblr.com
Dustjacketattic.tumblr.com
Hilariousmind.tumblr.com
Mango-watermelon-love.tumblr.com
Thefashionatelier.tumblr.com

You may also like

35 Comments

labibu 21 Maggio 2012 at 8:20 pm

impossibile non pensare alla sicily di dolce & gabbana!!!

ps. quello era uno degli outfit più azzeccati di katy perry… forse dei pochi… =P

Reply
Arianna 21 Maggio 2012 at 8:20 pm

Immagini divine!

Reply
emmebyrock 21 Maggio 2012 at 8:32 pm

Grazie! A presto. Marco

Reply
Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta 21 Maggio 2012 at 9:58 pm

wow. davvero “wow”

Reply
Erika 21 Maggio 2012 at 10:14 pm

Pizzi stupendi. Complimenti per la tua verve poetica.
Serena settimana.

Reply
Kylie 21 Maggio 2012 at 11:14 pm

Le prefiche mi hanno sempre incuriosito. Persino in America si sono portati quest’usanza i nostri emigranti.

Un abbraccio

Reply
Memole 22 Maggio 2012 at 7:10 am

Non sono una grande amante dei pizzi…Credo che non tutti possano indossarli…

Reply
Claudia Mosca 22 Maggio 2012 at 7:38 am

Che belli quegli abiti di pizzo. E’ un genere che collego immediatamente alla sicilia di Dolce e Gabbana ;)))

http://www.lostinunderwear.blogspot.com

Reply
giardigno65 22 Maggio 2012 at 8:17 am

Ho scrutato con sacro terrore la tua bellezza.
Adesso
So perché molti uomini si sono fermati a piangere
A metà strada tra gli amori che lasciano e cercano
E si sono chiesti se il viaggio li conduca da qualche parte
Gli orizzonti assumono la morbida linea della tua guancia,
Il cielo ventoso è una cornice per i tuoi capelli.

Alejandro Jodorowsky

Reply
bear's house 22 Maggio 2012 at 9:20 am

Ciao Eva,
mentre leggo il tuo post, alzo gli occhi al cielo e prego.
Sono in Emilia, ed ora l’Emilia è in “lutto” ed in nero, come i pizzi del tuo post!Un caro abbraccio. NI

Reply
clau 22 Maggio 2012 at 9:27 am

Quanta sensualitá in questi scatti!Splendidi!

Reply
Scix 22 Maggio 2012 at 10:14 am

io ti adoro. non dico altro.

Reply
The Fashion Commentator 22 Maggio 2012 at 12:46 pm

Addirittura riportarle in auge in questa era digitale???? Impresa ardita direi. Bel componimento. Divertente ed ironico.
😉

Alessandro – https://www.thefashioncommentator.blogspot.com

Reply
Marica 22 Maggio 2012 at 1:23 pm

Ciao Eva, amo il pizzo come il colore nero!
Sei molto poetica…complimenti:)

Baci

Marica

Reply
Lady Crochet 22 Maggio 2012 at 5:38 pm

Stupendo il tuo poetico modo di scrivere, accompagna immagini fortissime e non so se preferisco il tuo linguaggio o le foto. Ma poi mi dico. perché devo scegliere?
bacio,
Simo

Reply
Maura 22 Maggio 2012 at 7:40 pm

Da ragazza ho adorato le calze in pizzo, le ho sempre trovate molto sensuali.
Anche questa volta uno splendido reportage, condito da una splendida poesia!
Un caro saluto.

Reply
ady happyborn 23 Maggio 2012 at 12:08 pm

ho letto diverse volte…ma avevo dimenticato di lasciare un commento forse inconsciamente lo ritenevo ridondante,a volte non serve aggiungere nemmeno una parola, se non …stupendo!

Reply
Scarlett 23 Maggio 2012 at 1:05 pm

Ciao cara,
bellissime tutte le foto, io amo molto le trasparenze e il pizzo che non sia mai volgare o pesante…. una poesia raffinata e sensuale, con la consueta eleganza che ti contraddistingue.

un abbraccio

Reply
Manu 23 Maggio 2012 at 7:07 pm

La seconda foto è spettacolo: la indosserei subito quella camicia!

Reply
Moda 24 Maggio 2012 at 10:54 am

Wow che post!!! Sempre più brava.

Buona giornata.Baci Marcella

Reply
TuristadiMestiere 24 Maggio 2012 at 5:25 pm

la camicia indossata dalla seconda modella è uno schiaaaaaaaanto! La voglio!

Reply
Maraptica 24 Maggio 2012 at 7:39 pm

La terza foto è bellissima ma dubito che a me starebbe così quel capo 🙂

Reply
Antonella Leone 24 Maggio 2012 at 9:55 pm

che meraviglia queste foto 🙂

Reply
Luigi 25 Maggio 2012 at 3:27 pm

anche se in questo periodo ci si dovrebbe aspettare tutto uno sfavillare di rose e fiori…
un abbraccio

Reply
Barbara 26 Maggio 2012 at 12:30 pm

la mia bisnonna non usciva mai di casa senza i guanti in merletto, anche in piena estate. e la veletta diceva che era “costumata”, poi ci metteva un rossetto rosso fuoco sotto, a 80 anni..una grandissima 😉

Reply
Sara 26 Maggio 2012 at 9:37 pm

Che spettacolo questi pizzi! il post poi è simpaticissimo! mi hai fatto venire in mente quando recitai la parte di Cassandra con un lunghissimo e sexissimo abito nero…

Reply
Marcela Gmd 26 Maggio 2012 at 11:29 pm

Maravilloso post, Eva!!! espero te encuentres bien…
Besos, desde España, Marcela♥

Reply
Pupottina 27 Maggio 2012 at 1:47 pm

stupende le foto di questo post!!!

Reply
Tiziana Bergantin 28 Maggio 2012 at 3:58 pm

Elegante, intrigante, misterioso, come i tuoi versi. Un bacio

Reply
Laura Rossiello 28 Maggio 2012 at 5:01 pm

Fantastica selezione di foto, come sempre!
Ho sempre amato il pizzo, toccarlo e osservarlo, ma non l’ho mai indossato!
Buona serata. Laura.

Reply
Le coucou 29 Maggio 2012 at 10:14 pm

Ciao Eva!
Che bello questo post, e le immagini: mi hai fatto venir voglia di prendere qualcosa in pizzo, che manca proprio nel mio armadio.

Un bacioooo
M.

Reply
Dona Flor 2 Giugno 2012 at 5:51 pm

Ciao Eva! Solo oggi ho ritrovato il tempo per tornare!
Sei incantevole come sempre!
Ti saluto con un forte abbraccio, buon fine settimana!

Reply
Alligatore 3 Giugno 2012 at 10:44 am

In questo medioevo tecnologizzato sarebbero perfette, come le sempre invitanti foto che hai messo …torna con noi 😉

Reply
valeria 4 Giugno 2012 at 10:35 pm

Hai ricamato questo post come uno dei merletti di cui scrivi. Strepitosa.

Reply
StreetChic by Eriel 10 Giugno 2012 at 8:49 pm

che spettacolo!!
IF U WANT TO VISIT MY BLOG STREET CHIC https://chicstreetchoc.blogspot.com/
U CAN ALSO FIND ME ON FACEBOOK https://www.facebook.com/pages/Street-Chic/126609910754628

Reply

Leave a Comment