Un tipo di vita






C’è chi la demonizza, snaturandone perfino il significato… dolcevita di cachemire protettivo, dolce vita se anche con condimento filmico lenitivo.

C’è chi sposa unicamente la bassa, ma esibendo e dimostrando, senz’accorgersi che un’ostentazione cela quasi sempre un’afflizione.

C’è poi chi proprio non la contempla, si rifiuta di indossarla, e va vestendo soluzioni abitate pur di non valorizzarla.

Per quanto mi riguarda, l’ho sempre considerata, anche quando dai dictat è stata a lungo denigrata: sul lavoro, a casa, a spasso o sulla spiaggia… vita alta che mi valorizzi il fianco, vita in alto e non esistenza sottobanco.






Immagini da:
Hautemamasfaves.tumblr.com
Suis-jecute.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter