Memento viaggiare semper


Viaggiate, partite, camminate e scoprite.
Abbandonatevi a qualsiasi grazia ancestrale e il vostro navigare non sarà mai un errare.

Fate vostri gli odori delle donne di quel Souk, perché è proprio tra quelle mefitiche mani che si nasconde la naturale eleganza.
Inebriatevi dei colori accesi delle vesti sciupate, delle pelli troppo chiare e di quelle troppo scure, delle acconciature delle messicane e dei copricapi delle andine, e innamoratevi di trucchi enfatizzati, di anelli al naso scrostati e di talloni scortecciati.
Siate passeggeri, osservatori, spettatori perché non sono le persone a fare i viaggi, ma sono i viaggi che fanno le persone.
Buone vacanze.

“Dove siete diretti?”“Sempre verso casa”. Novalis, Enrico di Ofterdingen

Immagini da:
Ciarabird.tumblr.com
Ilovemensclothing.tumblr.com
Metaphysicalheart.tumblr.com
Modernhepburn.tumblr.com
Vineetkaur.tumblr.com
Wishflowers.tumblr.com

 

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter