fbpx
CogitoCulture

Il ricordo e l’attesa

posted by ady 13 Ottobre 2012 11 Comments

L’abbiamo a lungo attesa, nei giorni di afa intensa l’abbiamo addirittura invocata, ma quando arriva è sempre dannatamente diversa da come l’avevamo immaginata. Come un’amore giovanile l’avevamo riempita di sensi, di significati, l’avevamo idealizzata, giurando che quando sarebbe arrivata  ci saremmo lasciati accarezzare da lei; avremmo fatto a meno persino dell’ombrello per flirtare con le sue gocce fresche e suadenti.
Invece ci si scontra sempre con i limiti dei propri ricordi, ammantati di quel romanticismo che ci è connaturale. L’aspettativa ahimè resta spesso delusa, la memoria è selettiva è autoreferenziale, sono passati solo pochi mesi e già non ricordavo che la pioggia potesse esser torrenziale.

…e ancora acqua e poi acqua nel nostro nuovo blog H2O fasion added, passate a visitarlo.

immagini via fashion gone rogue, boy and girl

You may also like

11 Comments

ely 13 Ottobre 2012 at 2:03 pm

Io odio la pioggia… Sorry 🙁

Reply
Moda 13 Ottobre 2012 at 4:28 pm

Io ancora l’attendo. Kiss Marcella

Reply
Annina 13 Ottobre 2012 at 4:56 pm

che bello leggere i tuoi post!complimenti!:)

xx,A.

http://www.smilinglamorous.com
http://www.facebook.com/AnninaSmilinglamorous

Reply
katya 13 Ottobre 2012 at 7:28 pm

bellissime queste immagini!!!

Reply
Felinità 13 Ottobre 2012 at 8:33 pm

Suggestiva, rende queste immagini magiche

Reply
Lilli 14 Ottobre 2012 at 10:39 am

Ciao Ady! ahah hai ragione, quello che ho pensato ieri con il diluvio di qui!:S Un bacio e buona domenica!!:*

Reply
Lady Crochet 14 Ottobre 2012 at 11:36 am

Da ragazzina camminavo sempre senza l’ombrello. Mi piaceva arrivare a casa inzuppata e aspettare che la febbre salisse almeno a 38- 39 gradi. Chissà mai perché.

Reply
Erika 14 Ottobre 2012 at 9:35 pm

Da noi ne è arrivata poca. Ciaoo e complimenti

Reply
La casa sulla scogliera 15 Ottobre 2012 at 6:56 am

Adoro l’acqua… la adora anche mia figlia, che nuota in piscina, all’aperto, anche quando diluvia!
Il blog è BELLISSIMO!
Le foto sono splendide ed i post molto interessanti.
Baci
Elli

Reply
giardigno65 15 Ottobre 2012 at 8:41 am

Questo ricordo che ci arriva a volte…
foglia improvvisa
che cade
aprendo nella memoria il fiore silenzioso
di mille e un petalo concentrici…
Questo ricordo…ma di dove? di chi?
Questo ricordo a volte non sembra nostro,
ma di qualcuno che, pensando a noi, solamente possa
mandare un eco del suo pensiero
in questo messaggio perduto per i cieli…
Ai! Tanto perduto
che non si può più sapere da chi!
[Mario Quintana]

Reply
Eva 15 Ottobre 2012 at 8:51 pm

Credi, io di acqua amo solo quella del mare, quella della doccia, quella della bottiglietta post allenamento… ne riconosco la fecondità, ma i miei capelli ne detestano l’umidità.

Reply

Leave a Comment