Voglia di blu/es

Ho voglia di blues, di voce roca e impastata. Ho voglia di mare d’inverno, che sia fuori dai cliché, che sia calmo come un lago. Ho voglia di blu, di una nota di colore in questo pomeriggio di grigiore, di una dozzina di gomitoli di lana la lavorare ai ferri, come faceva mia madre nei pomeriggi d’inverno. Ho voglia di una felpa sfrangiata, rifilata a suon di forbici, come quella di Alex in Flashdance. Ho voglia di ricordi, di quegli aneddoti che ci siamo raccontate decine di volte, ogni volta che ci rincontriamo e ci diciamo “sembra ieri” e ci accorgiamo che invece è già domani.

 

immagini via: daadalsamhan.tumblr.com, blueliketheskyandyoureyes.tumblr.com, a-little-loss-of-innocence.tumblr.com
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter