FashionModa

Il più o meno sottile spago nero

posted by eva 27 febbraio 2013 26 Comments






Scovare l’eleganza di un dettaglio è cosa davvero semplice, tanto quanto generarla.
Il più o meno sottile spago nero può arredare un punto vita meritevole, rafforzare una chioma sottomessa, intiepidire un collo bianco, scolpire un occhio chiaro, palesare un motore forte.

Non importa se orizzontale o verticale, ma solo che a qualcosa sia perpendicolare. A una camicia troppo parallela, a un volto troppo regolare, a un pacco di lettere troppo sentimentale.

Soffitti da riempire oppure gambe da snellire.
Cieli da indispettire oppure caviglie da impedire.

Tra iuta, etere, cemento e pelle non riesco a scorgere alcuna differenza,
perché l’affermazione del più o meno sottile spago nero valorizza ovunque un’esigenza.

Per votare Ubique Chic a “Blogger we want you” indetto da Grazia,
è possibile dare la propria preferenza QUI, cliccando sul cuore.  






Immagini da:
Browndresswithwhitedots.tumblr.com
Daydreamer0207.tumblr.com
Dustjacketattic.tumblr.com
Scarflove.tumblr.com

You may also like

26 Comments

Color-Block 27 febbraio 2013 at 8:46 pm

adorabili queste immagini
baci

Reply
Manu - langolodimanu@yahoo.it 27 febbraio 2013 at 9:03 pm

Il nero..ogni nero..sul bianco..love!

Reply
Manu - langolodimanu@yahoo.it 27 febbraio 2013 at 9:03 pm

Il nero..ogni nero..sul bianco..love!

Reply
Cristina 27 febbraio 2013 at 9:04 pm

Fil noir…
🙂

Reply
Fede♥ 27 febbraio 2013 at 9:13 pm

Che bel post! Complimenti 🙂

NEW POST on https://thefashionpancake.blogspot.it/ ti aspetto!

Reply
Em a 27 febbraio 2013 at 9:13 pm

I really love this post <3 Amazing blog

https://infinityuniverse-ema.blogspot.pt/

Reply
SONIA 27 febbraio 2013 at 9:24 pm

Mi mancavano i tuoi post…a sottolineare quanto sia bello leggere ed immaginare dietro le righe..un bacio!

Reply
Lilli 27 febbraio 2013 at 10:19 pm

non ci avevo mai pensato ma in effetti il più o meno sottile spago nero è ovunque!!:) Buonanotte Eva, un bacio!!!:*

Reply
Memole Mem 27 febbraio 2013 at 10:31 pm

E’ elegantissimo…

Reply
bear's house 27 febbraio 2013 at 10:32 pm

Che meraviglia “first” questa carrellata…le vecchie buste…ne sento il “profumo”! Bacio. NI

Reply
Kristal Correia 27 febbraio 2013 at 11:03 pm

adoro leggere i tuoi post! complimenti!

* c’è un nuovo post nel mio blog! che ne pensi?? un bacione

https://thefiftyshadesoffashion.blogspot.it/

Reply
Fabiola Tinelli 27 febbraio 2013 at 11:40 pm

Poetica e visionaria, come sempre!
Fabiola

wildflowergirl

Reply
Giulia Giannessi 27 febbraio 2013 at 11:59 pm

Come sempre mi perdo nelle tue parole =)

https://littleordinarysecrets.blogspot.it/

Reply
Kylie 28 febbraio 2013 at 6:37 am

Quasi una poesia. Il tocco di nero è insuperabile.

Bacio

Reply
Siboney2046 28 febbraio 2013 at 9:35 am

Il nastro nero è un vero tocco di stile e questo post è davvero creativo!

Reply
Moda 28 febbraio 2013 at 11:02 am

Hai ragione un piccolo spago nero è molto chic, la prima foto ne è la dimostrazione. Baci Marcella

Reply
giardigno65 28 febbraio 2013 at 1:08 pm

la sottile linea rossa ha tanto da imparare …

Reply
RaindropsofSapphire 28 febbraio 2013 at 2:18 pm

These photos are so inspiring! I really like your blog! I’m glad that I found it! It would be nice if you could stop by my blog sometime too (I’m from England) as I post my outfits, personal style, likes and much more and I am also running a sunglasses giveaway at the moment 🙂 🙂

http://www.raindropsofsapphire.com

Reply
EIDesign Glamour 28 febbraio 2013 at 2:51 pm Reply
Silvia- Perle ai Porchy 28 febbraio 2013 at 7:05 pm

I dettagli sono i veri protagonisti…..

Reply
Ady 28 febbraio 2013 at 8:33 pm

lo stile corre sul filo. baci Ady
Look and the City,

Reply
Alessandra 2 marzo 2013 at 12:38 am Reply
Eғғii. 2 marzo 2013 at 4:08 pm

Ciao cara, quanto tempo! 😀
Ho aggiornato il blog con un nuovo post e una nuova versione!
Fammi sapere che te ne pare :3

Un bacione!
Effy
https://effiiswardrobe.blogspot.it/

Reply
ditta-trasloco 29 maggio 2013 at 7:39 am

Ottimo articolo, ne faro’ un punto di riferimento, chissa’ che quanto letto non possa aiutare anche me.

Reply
angela 30 maggio 2013 at 2:38 pm

Bell’articolo, ma concordo con chi dice… si spera sempre che alla fine vada tutto per il meglio!

Reply
dillards wedding dresses 16 giugno 2013 at 2:56 pm

Between me and my economise we\’ve owned more MP3 players over the days than I can count, including Sansas, iRivers, iPods classic touch, the Ibiza Rhapsody, etc. But, the last few years I\’ve settled down to one line of players. Why? Because I was happy to discover how well-designed and fun to use the underappreciated and widely mocked Zunes are.

Reply

Leave a Comment