CogitoCulture

Ai piedi di un’abitudine

posted by eva 1 Maggio 2013 20 Comments







In tutte le cose è quasi sempre solo un fatto di mettere ai piedi un’abitudine e non di starle ai piedi. All’abitudine.

Proprio come i primi giorni dopo il cambio stagionale delle scarpe, quando ci si accorge che la calzata invernale da accomodante era diventata limitante, oppressiva, imperativa, quasi coercitiva.

Più che il risveglio di dita smaltate è il ritrovamento di veschiche dimenticate, celate fino a maggio dal filtro di calze obbligate, parcheggiate per lasciar camminare le sorellastre invernali, quasi sempre da stivali a pianta troppo stretta causate.

Non abbiamo più l’esatta misura del tacco caramello, il piede non sa più quanto alzarsi su quel tombino che è un vero e proprio tranello, non ricordiamo quanto il tallone vada ancorato alla verde Mary Jane, allo scadere dell’ultima estate acquistata e non ancora confidente di passeggiata.

Bisognerebbe sempre stuzzicarle, quelle familiari e rincuoranti abitudini, perché possano restare strada d’appoggio dentro cui camminare a piacere e non senso unico in cui muoversi a dovere.

…Con open toe senza collant a ottobre, per esempio, sandali e calzini a novembre, piede tardamente nudo a fine dicembre.

Immagini da:
Jcrewandcappuccinos
Me mudo del mundo!
Patterson Maker

You may also like

20 Comments

labibu 1 Maggio 2013 at 6:57 pm

da questo inverno mi sono lanciata anche io con il piede nudo in caso di ballerina. =D

Reply
Manu - langolodimanu@yahoo.it 1 Maggio 2013 at 7:04 pm

No…il piede nudo a dicembre fa tanto Sex & the city..ma è puramente da pazzi!

Reply
Sara 1 Maggio 2013 at 8:53 pm

meravigliose! troppo belle per camminarci!

Reply
MaryP 2 Maggio 2013 at 2:27 am

Piede nudo e gambe nude … e’ un Must … Ovviamente dipende dal momento e dall’occasione …

XoXo

Mary

New Post-> https://www.modidimoda-mapi.blogspot.it/2013/05/who-is-thom-rever.html

Reply
The white cabbage 2 Maggio 2013 at 7:42 am

trovo stranissima questa moda di uscire in pieno inverno senza calze …….brrr solo le gambe livide di freddo delle fotografie delle fashion addicted mi fanno venire la pelle d’oca . Che confortevoli e confortanti le
microfibra 100 den in pieno inverno e il graduale scalare di den fino alla
festa della “liberazione” che solitamente si festeggia in tarda primavera dopo qualche seduta di lampada , e pedicure .

Buona giornata

ave

Reply
Fabiola Tinelli 2 Maggio 2013 at 8:16 am

Il risveglio delle vesciche dimenticate è una sensazione che mi accompagna sempre nei primi periodi di primavera! Con questa immagine eterea e meravigliosa ti auguro una bellissima giornata Ady! Baci
Fabiola

wildflowergirl
Facebook page

Reply
Memole Mem 2 Maggio 2013 at 8:49 am

Tacco alto…e senza calze…Che Meraviglia…!!!

Reply
Cristina 2 Maggio 2013 at 10:23 am

Immagini bellissime!

Reply
CoffeeBlooms 2 Maggio 2013 at 12:41 pm

“confondere le stagioni” ha il suo fascino e le sue regole…e le calze non sono la regola dell’inverno! concordo con te! 🙂

Reply
Lilli 2 Maggio 2013 at 4:26 pm

Ciao Eva! Io invece non riesco a metter il piede nudo i dicembre, troppo troppo freddolosa! Ma ora con la primavera via libera finalmente e ahimè anche le prime vesciche:) Buona serata cara, un bacio!

Reply
Bri 2 Maggio 2013 at 4:29 pm

Vesciche dimenticate? Eccomi qua! Giro con i talloni incerottati da due settimane…

Reply
moonstyle 2 Maggio 2013 at 4:49 pm

in pieno inverno senza calze direi di no…cmq ottimo post 🙂

Reply
Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta 2 Maggio 2013 at 9:15 pm

sante parole.
ho già i piedi rovinati.
come ogni anno.
non imparerò mai

https://nonsidicepiacere.blogspot.it/

Reply
Ady 3 Maggio 2013 at 7:01 am

mi porti a nozzee..io sandali in dicembre, collant via fin da marzo, e stivali a gamba nuda certamente a settembre…abitudine non mi avrai mai!

Reply
Flor 3 Maggio 2013 at 5:59 pm

Sei bravissima, leggerti è ogni volta un piacere!!!
Buon week cara Eva! 🙂

Reply
SONIA-SOTENDER 5 Maggio 2013 at 2:12 pm

Che meraviglia queste immagini, mettere ai piedi quest’ abitudine non sara’ per niente facile ma ne varra’ la pena….a presto cara!

Reply
Flor 5 Maggio 2013 at 4:37 pm

Io son freddolosa pure in estate, ho i brividi al solo pensiero di non mettermi le calze in inverno!!! 🙂

Reply
Alligatore 5 Maggio 2013 at 6:12 pm

Sei rivouzionaria come sempre … e queste splendide foto mi fanno pensare che Topo Gigio avesse ragione: … ma le gambe, ma le gambe, mi piacciono di più 😉

Reply
giardigno65 6 Maggio 2013 at 7:26 am

certe abitudini ci vaccinano per l’eccezionale …

Reply
Barbara Mugnai 6 Maggio 2013 at 7:54 am

Che bello questo post! Sorprendente, provocante, stimolante..
Mi piace come scrivi.
Felice di averti trovata!
Mug

Reply

Leave a Comment