fbpx
CucinaFood and events

Presto che è pronto il pesto

posted by eva 18 Giugno 2013 11 Comments


1def

2def

3def

7def

6def

Pestate il pesto, intavolate(ve)lo ora, quando il buio non è pesto troppo presto.

Adesso è di quel verde onesto, come l’abito mattutino di cui mi vesto quando mi desto.
Che poi in realtà mi svesto, perché così mi abbuffo addosso ciò che genera fresco.
Olio il giusto, collana piccola dal grande cesto, poco o niente il resto…
…il caldo manifesto è in verità solo pretesto per spogliarsi del contesto.
Pesto, assesto, salo, indosso ed esco, ogni altro piatto di colore è oggi disonesto.
Forse qualche moscerino molesto, ma il verde è richiesto per non calzare quel grigio troppo mesto.
Lo attesto, me lo intesto, sono certa che piace anche se non l’ho chiesto,
di basilico mi infesto perché tanto in estate a nessuno risulta indigesto.

4def

5def

8def

9def

10def

You may also like

11 Comments

Lucia 18 Giugno 2013 at 12:11 pm

che meraviglia…adoro il pesto!!!!

Reply
Lilli 18 Giugno 2013 at 1:43 pm

Bravissima Eva! E uno dei miei sughi preferiti!:P Nonchè gran bel colore!:D Un bacio e buona giornata!

Reply
Alice 18 Giugno 2013 at 7:52 pm

Io vado matta per il pesto e per i vostri post…

Reply
sfiziesfarzimoda 18 Giugno 2013 at 9:10 pm

Che pesto meraviglioso !!!

Reply
valeria fusco 19 Giugno 2013 at 8:09 am

Mi piace il fresco del basilico e il carattere del parmigiano, allora pesto, mi vesto e esco !

Reply
Antonella C'est moi 19 Giugno 2013 at 11:40 am

ma che bel post, mi piace come hai impostato il discorso immagini!!!! un bacio

Reply
Pupottina 19 Giugno 2013 at 12:50 pm

anche il cibo ispira il mondo fashion…. chi l’avrebbe mai detto?

^____________^

Reply
sonia 19 Giugno 2013 at 12:57 pm

Mi avete fatto ricordare che mia madre mette il basilico dapertutto!! Io di pesto mi ci vesto…spesso!! Bacione care!

Reply
effecoco 19 Giugno 2013 at 6:57 pm

ahh io amo le assonanze; scivola questo post mentre lo leggi, sorridi e poi cerchi un vestito verde anche tu che leggi 🙂

Reply
CoffeeBlooms 20 Giugno 2013 at 10:57 am

il pesto appena fatto non può che dare un tocco di freschezza alle tue “tavole” sempre così riccamente illustrate!

Reply
s 21 Giugno 2013 at 5:24 pm

post bellissimo, con il puntuale tocco di ironia che da queste parti non manca mai!

Reply

Leave a Comment