CogitoCulture

Posata e brillante

posted by eva e ady 31 Ottobre 2013 8 Comments

5

2

3

1

4

6

Sono posata, ma comunque brillante, sono quella che, se ti invita a cena, ti accoglierà con grembiule prêt-à-porter e ad un solo passante.
Ricamato sui bordi o con merletto centrale, le più portate servite a tavola saranno solo una scusa per l’andirivieni in cui poterlo sfoggiare. Celebrerai a gran voce amalgamati risotti e sguardi di branzini perfettamente cotti, ma ti chiederai, stupito e senza fiatare, come io possa aver coltelli così lucidi e contemporaneamente mille argomenti da inforcare.

Sono posata, e di certo brillante, sono quella che, mentre sgrassa pentole in tua compagnia, scarica mail dal telefono nella pettorina vichy, cui per educazione avrò silenziato la suoneria. Scarpiera e cassetto sotto la dispensa fanno a gara per chi ospita più esemplari, d’inverno voglio i miei abiti da cucina con lacci di cuoio che, legati ad asola, cadano dietro lisci e pari.

Sono posata, al ristorante ancor più brillante, mi siedo a tavola con tatto, è raro che un buon menu io non trovi accattivante. Non con asole di grezzo cotone al collo, ma con scollature raffinate a lui sotto mi vedrai sulla sedia dondolare, sempre tagliente nei contenuti, toni più asciutti ti troverai però a dover apprezzare.

Cosa non ti ho raccontato? Ah, sì… vino e non detersivo sorseggio, ne reggo l’effetto e con il freddo lo gradisco barricato… tendo a berne più d’un tipo per mettere etichette a confronto, tienilo a mente se, anziché lavare i piatti, reputi più adeguato semplicemente pagare il conto.

Immagini da:
Crush cul de sac
Pretty Stuff

You may also like

8 Comments

Lilli 31 Ottobre 2013 at 2:02 pm

Ahah, avrei accettato anche io!:) Un bacione ragazze!:*

Reply
kylie 1 Novembre 2013 at 9:29 am

Che belle foto che hai scelto.

Buona giornata cara!

Reply
Fabiola 1 Novembre 2013 at 10:50 am

Che bel post! 🙂
Fabiola

wildflower girl
Facebook page

Reply
marina 1 Novembre 2013 at 10:53 am

pur di non pagare il conto, ieri sera avrei lavato anche i piatti…

Reply
Vale 1 Novembre 2013 at 1:06 pm

Bellissimo post, sia le foto che la parte scritta :)…ps io senza lavastoviglie potrei impazzire, odio lavare i piatti !

Fashion and Cookies
Fashion and Cookies on Facebook
Bloglovin

Reply
sonia sotender 1 Novembre 2013 at 4:08 pm

Lo stile sempre e comunque…anche davanti una posata che aspetta solo di essere lucidata,vi stimo tantissimo!

Reply
Raffaella 1 Novembre 2013 at 11:45 pm

Ciao carissime…è da un po’ che non ci sentiamo… è che ho poco tempo per il web in questo periodo…ma ogni volta che vengo qui non resto mai delusa, dal glamour, dall’ironia, dalla fantasia che vi accomuna e che sempre mi diverte… Un bacione a tutte e due!

Reply
Larobi 6 Novembre 2013 at 12:25 pm

Amando tutto quello che ruota intorno al ” food” non posso non apprezzare questo post dal quale ho trattenuto immagini e parole…posate…

Reply

Leave a Comment