fbpx
FashionModa

La collezione di farfalle

posted by eva 24 Febbraio 2014 10 Comments


01_Valentino_Butterflies

Perché le cose ritornano sempre.
Spesso capovolte, cambiate, considerate da nuovi punti di vista, ma nuovamente in auge.

Per esempio, se da piccole mamma, prima di uscire con lui, ci avvertiva di rispondere “no” alla sua collezione di farfalle, oggi è lui che, quando usciamo con mamma per lo shopping, ci esorta con lo stesso timore.

Chiamiamole variazioni sul tema.

L’haute couture ci invita a una tendenza, a un burlesque nuovo e delicato, come una Dita Von Teese edulcorata, fatto di spogliarelli che puntano più al fuggi fuggi di un pezzo di ironia dalla bocca che alla caduta di uno di lingerie dalle gambe. Cabaret femminili sul palcoscenico delle nostre quotidianità, in flirt con la raffinatezza e che giocano alla parodia di se stesse non per conquistare un varietà ma per sdrammatizzare un ritmo familiare.

Con gli anni abbiamo compreso che una malizia leggera, fresca come le ali di una farfalla, si rivolge sempre alla bellezza di un’inezia, di un accessorio, come un dialogo pepato tra uomo e donna davanti a un estratto conto provocante ma inattaccabile perché assolutamente autocontrollato oltre che autogestito.

Le cose ritornano sempre, dicevamo.
Spesso capovolte, cambiate, considerate da nuovi punti di vista.
Questa volta sono tornate per creare lieve imbarazzo e scompiglio a lui, a zonzo tra le nostre ante, anziché a noi tra le sue teche.

02_Gaultier_butterflies

03_Elie Saab butterflies

04_Gaultier_Butterflies 14

05_Gaultier_Butterflies

06 Alexis-Mabille butterflies 14

07_Yiqing Yin_butterflies 14

08_Gaultier_Butterflies 14

09_Alexis-Mabille butterflies 14

10_Valentino butterflies 14

Prima immagine, Valentino, spring 2014 couture
Seconda immagine, Jean Paul Gaultier, spring 2014 couture
Terza immagine, Elie Saab, spring 2014 couture
Quarta immagine, Jean Paul Gaultier, spring 2014 couture
Quinta immagine, Jean Paul Gaultier, spring 2014 couture
Sesta immagine, Alexis Mabille, spring 2014 couture
Settima immagine, Yiqing Yin, spring 2014 couture
Ottava immagine, Jean Paul Gaultier, spring 2014 couture
Nona immagine, Alexis Mabille, spring 2014 couture
Decima immagine, Valentino, spring 2014 couture

Immagini via POPSUGAR fashion, NY Mag – The Cut, Crush Cul de Sac

You may also like

10 Comments

antonio 24 Febbraio 2014 at 9:32 am

Il segreto è non correre dietro alle farfalle. È curare il giardino perché loro vengano da te.
Mário Quintana

Reply
Fabiola 24 Febbraio 2014 at 11:56 am

Amo le farfalle, hanno un fascino tutto loro!

Reply
LaCrilla 24 Febbraio 2014 at 6:15 pm

Sarò sincera: tremavo all’idea di trovare in questo post, abiti fatti di tessuti stampati a fantasía “full farfalle”…ma come ho potuto, anche solo per un attimo, dubitare della vostra originalità! Selezione bellissima delle immagini.

Reply
Benedetta 24 Febbraio 2014 at 6:17 pm

Che dire? I vostri post sono sempre uno spasso! Adoro il primo abito è divino, ma in effetti quando la moda trae ispirazione dalla natura, difficilmente sbaglia…

Un bacione,

Benedetta

https://www.daddysneatness.com

Reply
tr3ndygirl.com 25 Febbraio 2014 at 4:41 pm

bellissima selezione! il 3° abito è un sogno
tr3ndygirl.com
buon inizio settimana

Reply
soniasotender 25 Febbraio 2014 at 4:45 pm

Cosa c’è di piu’ femminile delle ali spiegate di una farfalla?? Poesia, questo post…baci!!

Reply
Mari 26 Febbraio 2014 at 7:01 am

La haute couture fa meraviglie quando si ispira alla natura!
Mari
http://www.100theoryblog.blogspot.it

Reply
Vickos diary 26 Febbraio 2014 at 2:10 pm

Che belle immagini, adoro le farfalle
x
Vickos diary

Reply
Federica Di Nardo 27 Febbraio 2014 at 3:57 pm

Che meraviglia!!

The Cutielicious
https://www.thecutielicious.com
Federica

Reply

Leave a Comment