CogitoCulture

Piacere in corsa

posted by eva e ady 4 Luglio 2014 0 comments

dietrorelle2

Ecco da dove nasce la moda più cool dell’estate, gonna plissè o macramè ed ai piedi ginniche multicolor o addirittura fluorescenti per non passare inosservate mentre corriamo affannate.

Prendere al volo quel tram delle 08.01, che più che “desiderio” dovrebbe chiamarsi “miraggio”, perché lo sappiamo tutte che il prossimo salterà la corsa e lo rivedremo in maggio.

Unica precauzione: avere sempre in tasca un pacchetto di Dietorelle, che facilitano la ripresa dal fiato spezzato e non incidono sul girovita che l’allenamento forzato ha già assottigliato.

Ed ecco risolto anche il problema dello sport in pausa pranzo, addio sale da aerobica, per stamattina abbiamo già dato, pranzo leggero e per dessert una gommosa alla frutta e il gusto è assicurato.

Prossima corsa ore 18.00 in punto, lacci ben legati e Dietorella stretta in pugno, pronte all’assalto del metrò della linea 1.

You may also like

Leave a Comment