fbpx
FashionModa

Dilungarsi

posted by eva 5 Settembre 2014 9 Comments


01def

02def

03def

04def

05def

06def

Dopo anni di sfiancante ricerca del succinto, l’avreste mai detto che ci saremmo di nuovo trovate a diluirci, quasi a perderci, nei vestiti?

Questa moda, o interpretazione di moda, che ci stiamo portando a casa ormai da qualche stagione, abbraccia buona parte di quei cliché che per anni abbiamo evitato come fossero una punizione, il più legalizzato abominio della sensualità. La credenza era che aggiungere stoffa fosse sinonimo di omissione: la nostra.

Che la rivoluzione sia opera del portamento, esausto di sentirsi striminzito passeggero e affatto conducente di stile, credo sia ovvia deduzione.

Oggi allunghiamo i calzini al di sopra delle scarpe, le tracolle delle borse al di sotto dei fianchi, i cardigan ben oltre il punto vita, quasi a nascondere una gonna, inseguendone la forma. Estendiamo il significato di una camicia a quella di abito, sdraiamo maxipull al di là di uno short e portiamo un orlo al collasso di una caviglia. Eppure vi garantisco che abbiamo accorciato la distanza tra noi e la nostra femminilità, perché sappiamo darle voce senza farla gridare.

Ci intratteniamo con un vestito e ci piace.

Stiamo di nuovo imparando a parlare con i nostri abiti, come se all’improvviso, nell’epoca imperante del whatsapp equivoco e dello smile asessuato, incontrassimo per puro caso un uomo capace di intrattenerci nella lunghezza di una telefonata. Una di quelle che va dalla scelta della casacca fronte armadio, alla chiusura della porta di casa fino all’avvio del pc dell’ufficio. Talvolta con in mezzo anche colazione al bar.
E provassimo inaspettato piacere a dilungarci.

Riferimenti immagini a fondo post.

07def

08def

Capi e accessori immagini:
Prima immgine
Borsa chanel + Caftano Vix qui

Seconda immagine
Calzini uomo Calzedonia qui + calzini Henrik Vibskov qui

Terza immagine
Abito con stripes qui + fermaglio per capelli DSQUARED2 qui

Quarta immagine
Cardigan grigio Zara qui + shorts in jeans Abercrombie & Fitch qui.

Quinta immagine
Maglia Cordonetto mix mohair Stefanel qui + Gucci disco bag qui

Sesta immagine:
Knit orange Chinti & Parker qui.

Settima immagine
Maglione Marni qui + Gonna midi pelle volant Zara qui + Stivali Sergio Rossi qui + Fur cloth bag bordeaux Nancy Gonzales qui.

Ottava immagine
‘Nightingale’ shirtdress Rag & Bone qui + Ballerina Marc by Marc Jacobs qui.

You may also like

9 Comments

thewhitecabbage 5 Settembre 2014 at 8:21 am

Accolgo con gioia la notizia delle nuove lunghezze delle gonne !

Ave

Reply
Federica Di Nardo 5 Settembre 2014 at 12:18 pm

interessante questo post!!!

Federica
https://www.thecutielicious.com
The Cutielicious

Reply
Eleonora 5 Settembre 2014 at 4:17 pm

Mi piace molto quello che hai scritto, le immagini nascondono un testo meraviglioso.
Ed in tutto ciò, io adoro i maxi pull 🙂
Vieni a vedere il mio nuovo POST? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi! 🙂
Un bacione,
Eleonora
http://www.it-girl.it
It-Girl Facebook page

Reply
elisa 5 Settembre 2014 at 5:20 pm

voglio quella chanel rossa..che sogno…
Nameless Fashion Blog

Reply
Sara 5 Settembre 2014 at 11:45 pm

No, non mi stanno bene!la borsa siiii!

Reply
kylie 6 Settembre 2014 at 8:46 am

Diciamo che preferirei non perdermi nei vestiti, se non hai l’altezza giusta rischi di sparire.

Buon fine settimana!

Reply
Dani 6 Settembre 2014 at 11:29 pm

Ciao Eva, secondo me queste ampiezze e lunghezze si addicono solo a chi supera il metro e settanta … purtroppo non e’ il mio caso… quindi …. mi tengo solo quella fantastica
borsa arroventata !!!! Un bacione

Reply
eriel 7 Settembre 2014 at 12:35 am

adoro queste immagini!
buon week end!
Passa da me :CHIC STREET CHOC

Reply
Erika 7 Settembre 2014 at 11:50 pm

Bellissimi capi. Un caro saluto e buona vita!!!

Reply

Leave a Comment