Atmosefere ed eventiFood and events

Portate

posted by eva 22 Dicembre 2014 14 Comments


look vigilia

Bisogna essere portate per gestire al meglio eventi consecutivi di una certa portata, e di un certo numero di portate.

La sera della Vigilia sarà necessario brillare come stelle, per esempio, mettendoci addosso non solo tutte le paillettes che durante il resto dell’anno non oseremmo mai indossare, ma anche la consapevolezza di vivere l’ouverture, la prima della stagione delle feste.
Tutto dovrà essere iridescente e in movimento, dalle squame dorate della gonna a quelle del branzino, fino ad arrivare alle bollicine del Franciacorta che degusteremo (in più calici) come vino.

Il 25 saremo già nella modalità “vacanze di Natale” e la solennità del pranzo, unita alla sbornia della sera prima, ci esorteranno a calzare qualcosa di più sobrio, caldo e almeno all’apparenza più tradizionale. I cappelletti in brodo nel soggiorno della nonna non chiamano certo lustrini, bensì lane chiare e rassicuranti, da giocare sull’originalità del filato; giusto per non perdere il nostro stile nemmeno tra le grinfie di tutto il parentado.
Pure il vino dovrà essere avvolgente, di bacca rossa e di grado. Attenzione solo che non avvolga anche il candore del golfino, please.

Qualora riuscissimo a vedere l’alba del 26 in posizione verticale e non orizzontale, il nostro stomaco sarà aperto ad ogni possibilità. Non esisterà più distinzione tra cappone, storione e panettone e l’unica necessità sarà continuare ad alimentare il mostro a sei braccia che avrà preso ad abitarci dentro.
Via libera dunque a mandorlati, croccanti, biscotti a forma di renna e interno di burro, a euforia in loop, colori di pistacchio e cappottini sorridenti.
Il vin santo sarà lì per raccontarcela meglio, per farci credere che siamo nel giusto, nel no limit legalizzato della sacralità delle feste.

Siate belle, mi raccomando.
Buon Natale da Ubique Chic.

3 spunti per 3 giorni di festa:

24 dicembre: gonna di paillettes qui oppure qui
25 dicembre: golfino sabbia con pizzo qui
26 dicembre: cappotto weaving loom Malìparmi verde pistacchio qui.

look natale

look santo stefano

You may also like

14 Comments

antonio 22 Dicembre 2014 at 10:57 am

Buon Natale

Reply
Fabiola Tinelli 22 Dicembre 2014 at 11:58 am

Eh ma che meraviglia lo spunto per il 25! Io comunque ho bisogno di qualcosa che non segni troppo perché a furia di mangiare non se ne esce bene!!

Reply
Francesca Romana Capizzi 22 Dicembre 2014 at 12:04 pm

Mmmm la gonna e il golfino mi ispirano molto sai?

Reply
Lilli 22 Dicembre 2014 at 12:46 pm

Io ho appena comprato un maglioncino dorato e metterò quello! Buone feste!

Reply
Eleonora 22 Dicembre 2014 at 1:51 pm

Buon Natale anche a te, ci sentiremo presto se come hai detto tu riusciremo a stare in posizione verticale ancora 🙂

Un bacione,
Eleonora
http://www.it-girl.it
It-Girl Facebook page

Reply
Federica Fila 22 Dicembre 2014 at 2:09 pm

Che meraviglia! <3

THE WALKING FASHION

Reply
Letizia 22 Dicembre 2014 at 3:21 pm

Mi siete sempre di grande aiuto.
Un sereno Natale a tutte e due, con profonda ammirazione e affetto.

Reply
Eleonora 22 Dicembre 2014 at 3:28 pm

D’accordissimo con te sul brillare ed è per questo che anche io mi orienterò sull’oro invece che sul tradizionale rosso!!!
Approfitto per augurarti Buon Natale 🙂

The Princess Vanilla

Reply
Vale 22 Dicembre 2014 at 6:25 pm

Ottimi spunti, come sempre 🙂 ed il parallelismo tra abbigliamento e cibo è fantastico ! Io avrò bisogno di qualcosa di largo, sto mangiando già troppo, ahah =) Un bacione

Fashion and Cookies

Reply
Thechilicool 22 Dicembre 2014 at 7:00 pm

Buon Natale tesoro!
Alessia
THECHILICOOL
FACEBOOK
Kiss

Reply
Eni 22 Dicembre 2014 at 11:09 pm

Ahaha fantastico questo post! Che risate. Io sto già facendo fatica a stare in posizione verticale adesso, pensa dopo Natale.
Tantissimi Auguri anche a te e Buone Feste!!! Un abbraccio,
Eni

https://eniwherefashion.blogspot.it/

Reply
Fabrizia 23 Dicembre 2014 at 8:06 pm

Mi sono innamorata della gonna lung di paillettes!
Fabrizia – Cosa mi metto???

Reply
Dani 23 Dicembre 2014 at 10:17 pm

Ciao Eva ! In qualita’ di pino domestico, scelgo senza esitazione il cappottino verde di Maliparmi, e anche la scarpa abbinata ,bellissima !!! Festosi e affettuosi auguri a te e Ady Dani

Reply
Alessandra 25 Dicembre 2014 at 8:07 pm

Che belle foto! Tanti Auguri di Buon Natale!
http://www.alessandrastyle.com

Reply

Leave a Comment