fbpx
FashionModa

Socks shoes, gli stivaletti in maglina che uniscono scarpa e calzino

posted by ady 27 Settembre 2017 0 comments


Come quando qualcuno mette insieme due cose che ti fanno impazzire e ad un breve scetticismo iniziale seguono mugolii di piacere, questo ho pensato quando ho visto le socks shoes di Fendi.
La vodka con la birra, il cioccolato col peperoncino, ecco prima di mescolarli assieme avevi mai considerati la loro possibile complicità?

Noi di Ubique si sa abbiamo questa passione per i calzini e anche questa passione per i tacchi, e fino a ieri ci arrangiavamo come meglio potevamo, mettendo calze in lurex dentro i sandali per intenderci, poi Fendi ha messo direttamente il tacco attaccato al calzino, creando questi stivaletti in maglina, o knitted shoes, stivali calzino o come volete soprannominarli voi, è noi siamo state schiantate al suolo dalla bellezza di questa nuova ricetta di stile.

Poi chiaramente son venuti tutti gli altri a cercare di riprodurre uno stivaletto/calzino che fosse più o meno uguale, che aderisse alla caviglia come solo un paio di calze da uomo sanno fare, e noi che amiamo la concorrenza spietata a favore del bello che si diffonde in maniera trasversale, siamo state a guardare. Ma siccome ci piace soprattutto sognare troviamo che quelle di Fendi, di Stuart Weitzman e di Francesco Scognamiglio siano senza eguali.

I socks boots sono ad ogni caso le scarpe del momento, autunnali, perchè non pesanti come le scarpe in pelle, da utilizzare ovviamente senza calze e sotto abitini o gonne che arrivino al massimo a metà ginocchio. Ma ci piacerebbe anche vederli spuntare da abitoni lunghi e un po’ folk e da jeans sfrangiati che si fermano a metà polpaccio.

Sono le scarpe più folli, divertenti e originali che ci siano in circolazione, ricordano un po’ certe donne da saloon nei film di Sergio Leone o le ragazze del cancan del Mouline Rouge al tempo della Belle époque.

E Voi amiche ubiquine cosa ne pensate degli stivaletti in maglia, di queste scarpe calzino così glamour?
Vi piacciono o preferite tener separati gli ingredienti e continaure ad utlizzare calze, magari in pizzo macramè dentro sandali di velluto?

You may also like

Leave a Comment