BeautyFashion

Tatuaggi piccoli e chic – Ho scritto t’amo sulla pelle

posted by ady 7 febbraio 2018 0 comments
tatuaggi piccoli

Mi piace pensare che i tatuaggi piccoli siano sempre un gesto d’amore, verso se stessi, verso una persona, un luogo, un sogno che stiamo coltivando e che ha bisogno ogni giorno della linfa vitale del nostro sguardo.

Chi sceglie di farsi un tatuaggio piccolo o un tatuaggio d’amore non lo fa mai a cuor leggero, anche se l’inchiostro che scivola sotto pelle è di meno, perché, nonostante le dimensioni i mini tatuaggi hanno sempre un grande significato e per farsi un tatuaggio occorre una sorta di predisposizione naturale.

Ed è forse per questo che il soggetto da farsi tatuare assume sempre una grande importanza, che sia una frase d’amore, un inno alla vita, un battito d’ali, due simboli che si incrociano e assumono un altro significato, ogni piccolo segno che scegliamo di farci tatuare va scelto con grande attenzione.

Perché farsi dei tatuaggi piccoli?

I tatuaggi piccoli sono molto discreti e in genere anche chi non ama i tatuaggi finisce per farsi rapire dall’idea di avere sul proprio corpo un piccolo segno distintivo, un tatuaggio sottile chic e distintivo. Il nome dei propri bambini, un’unica lettera, un piccolo simbolo, diventano parte di noi stessi e costituiscono un mantra che rivolgiamo innanzitutto a noi stessi. Fateci caso, chi sceglie di farsi un tatuaggio piccolo lo fa anche per ragioni estetiche, ma in genere, a differenza di chi sceglie disegni di dimensioni più grandi, ha un messaggio più forte da evidenziare. Inoltre i tatuaggi piccoli possono essere molto chic.

Quali soggetti farsi tatuare?

Anche i tatuaggi sono soggetti alle mode, e di grande tendenza oggi sono i mini tatuaggi di coppia o sister tatoo, cioè due piccoli tatuaggi identici che due persone strette da un particolare legame scelgono di farsi tatuare. Sono tatuaggi d’amore, che rafforzano legami di coppia e ne diventano quasi il simbolo.

Tatuaggi d’amore

Di grandissima tendenza sono anche due disegni non identici ma correlati. Possono essere segni di amicizia, d’amore, di sorellanza come un stormo di uccelli tatuato nel suo “movimento” sulle spalle dei due partner. Ma i piccoli tatuaggi sulle dita, come se fossero anelli, date da ricordare o microscopiche iniziali in corsivo sull’anulare, sono i tatuaggi d’amore che vanno per la maggiore. Sono segni d’amore, gesti romantici così come il tatuaggio del nome del partner o il nomignolo col quale usiamo chiamarlo..

I tatuaggi d’amore delle star

Anche le star si scrivono T’amo sulla pelle. Federica Pellegrini, Lindsay Loan, Kasia Smutniak, sono solo alcune delle donne dello spettacolo che hanno scelto di farsi un tatuaggio per celebrare o ricordare il loro amore. Il minuscolo cuoricino sul palmo di una mano della Loan, il soprannome del suo ragazzo (allora Luca Marin) per la Pellegrini, una lettera d’amore per la Smutniak.

E cosa importa se l’amore finisce?

Se è stato vero amore, avrà lasciato segni indelebili nel nostro cuore e potrà lasciarne anche sulla nostra pelle, quindi niente pentimenti, soprattutto se il tatuaggio è chic  ed è ben eseguito e significativo.

Tatuaggi moda 2018

Ma la grande moda del momento sono senza dubbio i tatuaggi geometrici. Piccole forme lineari, di grande eleganza, che racchiudono un simbolismo molto forte. Molte modelle hanno scelto di riempirsi il corpo di piccoli simboli geometrici anziché di pochi tatuaggi di grandi dimensioni e l’effetto finale è molto armonico e di grande fascino. Anche in questo caso spesso si inizia con un unico piccolo tatuaggio e poi ci si lascia prendere la mano facilmente, e i tatuaggetti spesso si moltiplicano a dismisura.

Tatuaggi piccoli per chi ama viaggiare

Spesso la decisione di farsi un tatuaggio sopraggiunge nel bel mezzo di un viaggio. Sono quasi sempre le emozioni che ci spingono a lasciare un segno sul nostro corpo che sia esso piccolo o grande. L’atmosfera respirata in un bazar di Marrakech, l’entusiasmo di sentirsi in un luogo lontano, la voglia di ritornarci sono un potente impulso a farsi tatuare. Anche i tatuaggi di viaggio sono in un certo senso tatuaggi damore, segnano il nostro camminano, e ci ricorderanno per sempre le emozioni che un luogo ci ha trasmesso in un certo momento.

Piccoli tatuaggi rappresentanti mappature, profili di paesi che abbiamo amato, simboli religiosi o mistici legati alla cultura di un paese.

Il tatuaggio quindi è spesso un segno d’amore e quando si decide di farsi un tatuaggio piccolo sicuramente si pone l’accento sulla sua maggior eleganza e la sua discrezione, in ogni caso bisogna affidarsi sempre a professionisti serissimi, e pensare che l’amore può anche finire ma un tatuaggio è per sempre.

tatuaggi d'amore

You may also like

Leave a Comment