FashionModa

Operazione “primavera al top”: i nostri must have di primavera

posted by ady 22 marzo 2018 0 comments
must have di primavera

Primi giorni ufficiali di primavera, e ancora nessuna rondine sorpresa a volare, ma quando le giornate saranno finalmente tiepide e l’aria di primo mattino frizzante, vogliamo farci trovare raggianti e in splendida forma. Noi abbiamo deciso che per compiere l’operazione primavera al top sono necessari alcuni must have di primavera di moda e bellezza.
Perché ogni stagione ha i propri rituali di bellezza, siete curiose di sapere quali sono i must have di questa primavera?

1. Il rossetto color terracotta: per essere trendy
Ha spopolato sul red carpet, conquistando celebrities e non solo, grazie alla capacità di adattarsi a qualsiasi incarnato: è seducente sulle carnagioni eburnee e naturale su quelle ambrate. Siamo parlando del rossetto color terracotta, una nuance calda, a metà tra il mattone e il ruggine. La sua massima espressione è nei toni matt, ma se volete osare optate per la versione metallica. Noi non potremmo farne a meno, perché è davvero un must have di primavera e se è vero che in questo periodo è tutto un fiorire, vogliamo portarci un po’ di autunno sulle labbra.

2. Le sneakers bianche: l’accessorio passe-partout per eccellenza
Tra le scarpe, le sneakers bianche sono quelle più versatili: perfette tanto per una giornata in ufficio, in abbinamento ad un rigoroso tailleur, quanto per un’uscita mondana, indossate magari per sdrammatizzare vestiti lunghi. Le sneakers bianche più cool del momento sono arricchite da particolari preziosi, dettagli gioiello, inserti gold o lamé, nappine sui lacci, applicazioni in eco-pelliccia e rouches. Per scegliere al meglio fra i numerosi modelli è meglio dare un occhio all’assortimento di sneakers bianche di shopping club come Zalando Privé, che consentono di confrontare facilmente caratteristiche e prezzi di capi e calzature. E dopo aver scelto il modello che più si addice al nostro sentire, calziamolo sotto lunghi abiti fiorati, impalpabili e botticelliani, perché la primavera si può anche interpretare.

3. L’olio di cocco: il segreto per la bellezza dei capelli
Una chioma curata non è un corollario ad un outfit, ma parte integrante del suo successo: talvolta non si pensa quanto un capello rovinato possa impattare sulla percezione della figura. Per preparare i capelli alla bella stagione, e allo stress provocato dal sole estivo, vi consigliamo di utilizzare l’olio di cocco: un vero toccasana per chi ha capelli fragili e disidratati. L’olio di cocco ha proprietà ristrutturanti e fortemente idratanti: ripara i capelli e dona lucentezza. Non a caso le donne del Sud-Est asiatico ne hanno fatto un must di bellezza di primavera e non solo, e le loro splendenti chiome nere sono note a tutte.

4. Il giallo: per accendere di luce abiti ed accessori
Il colore di questa primavera è il giallo, non lo diciamo noi, ma i designer, che lo hanno eletto protagonista di questa primavera. A noi piace perché è il colore del sole, dà energia e trasmettere positività. Quando indossarlo? Oseremmo dire sempre. La bella stagione ci consente di vestire con capi colorati anche in ufficio: una T-shirt o un abito giallo non saranno eccessivi, salvo nei vostri uffici vigano direttive particolari in materia di dress code. Via libera anche agli accessori gialli: orecchini e braccialetti smaltati (oppure dorati), borse, foulard e cinture. Abusatene pure, come se foste mimose di aprile, pronte a spazzare via il grigio di questo inverno con una ventata di allegria.

5. Volumi over per i pantaloni: i tagli larghi e a palazzo sono i più glamour
I pantaloni larghi sono rientrati nei nostri armadi dopo qualche anno di supremazia indiscussa dei modelli skinny. Abbiamo rivisto i pantaloni palazzo durante l’inverno e li accogliamo con piacere anche in primavera. A noi piacciono molto, sono il tocco chic che mancava da anni: sono eleganti, se indossati con i tacchi slanciano la figura e aiutano a camuffare qualche chilo di troppo o fianchi un po’ rotondi. Belli nelle tinte chiare, come panna o beige, sono favolosi nelle tonalità accese, come rosso o verde. Consigliamo di acquistarne un paio anche neri, fluidi e scivolati, da indossare con le camicie di seta più cool di primavera.

Questi sono i nostri primi must have di primavera, ma saremo attente a coglierne ancora altri che ci sapranno sorprendere come i primi fiorellini sui rami di pesco in marzo!
must have di primaveramust have di primaveramust have di primavera

You may also like

Leave a Comment