HotelTravel

Desert night camp: una notte in Oman a 5 stelle sotto le stelle del deserto

posted by eva 26 Febbraio 2019 0 comments
desert night camp

Trascorrere una notte nel deserto è un’esperienza unica al mondo, credetemi, e dormire in una struttura come il Desert night camp aggiunge 5 stelle di puro piacere a un cielo di stelle già lucentissime come quello omanita.

Avete mai dormito nel deserto?

Sono appena tornata da un viaggio in Oman che mi ha portata a trascorrere qualche giorno nelle Wahiba Sands, una regione desertica del sultanato dell’Oman, nell’area sud-orientale della penisola arabica, che si estende per 180 km da nord a sud e 80 km da est a ovest, una parte di mondo dove regna la sabbia, soffice e sottile come la farina, ma con il colore dello zafferano.

Un viaggio nel cuore del deserto è una scelta non indifferente, soprattutto se si parte con lo spirito del famoso detto tuareg secondo il quale “Dio creò il deserto affinché gli uomini possano conoscere la loro anima”.

Orizzonti sconfinati, silenziose montagne di sabbia color ocra da scalare o sopra cui sedersi ad osservare un tramonto a mente libera e vento in mano.

desert night camp

Come vivere un’esperienza di viaggio nei grandi mari di sabbia del pianeta è una scelta assolutamente personale, che può passare per soluzioni più avventurose o per altre più charmant e spettacolari, profondamente contemplative e immerse nella bellezza del design e del lusso locali.

Il Desert night camp è un campo composto da 53 elegantissime tende concepite e arredate in stile beduino e collocate in una vallata di questo deserto dai lunghissimi cordoni di dune parallele e può classificarsi tra le mie migliori esperienze di lifestyle personale.

desert night camp

33 chalet deluxe singoli per 2/3 persone, 6 family suite con due camere ciascuna, 14 camere standard interamente in muratura e profumo di incenso e mirra che agevoleranno il sentirsi legittimamente protagonisti di una novella tratta da “Le mille e una notte”.

Insomma, per dirla alla Sex and The City: “Come Jasmine in Aladdin?” “Sì, amore… ma con i Cocktail!”.

Immaginate di organizzare un safari tra dune dorate, di passeggiare su e giù per i contrasti immersi nella quiete assoluta e di tornare a cenare e a riposare nel miglior campo tendato disponibile nel deserto dell’Oman, richiamati dalla soavità della musica araba locale, quella beduina che si accompagna a un suonatore di ‘Oud’.

desert night camp

Pensate a un’esperienza di immersione totale nella natura del deserto senza rinunciare a tutti i comfort che può offrire un luxury resort perfettamente inserito nelle tradizioni omanite: cuscini colorati dappertutto, living area personali dove preparasi un tè caldo della migliore tradizione beduina o dove sorseggiare anche una birra ghiacciata (possibilità non scontata considerate le tradizioni culturali e religiose del Paese).

desert night camp

Ipotizzate, anche, di farvi la migliore messa in piega della vostra vita prima che il vento caldo del deserto giallo la scompigli, perché tutti i bagni sono dotati di maxi doccia e asciugacapelli dalla potenza nucleare.

desert night camp

Immagine poi, ma anche più prima che poi, di vivere il deserto dell’Oman esperendolo attraverso le numerose escursioni che il Desert night camp mette a disposizione.

desert night camp

Desert night camp: le escursioni

  • Escursioni nel deserto in jeep al tramonto
  • Passeggiate tra le Wahiba Sands a bordo di un dromedario
  • Sand board: scendere sulla sabbia come se fosse neve!
  • Quad biking
  • Passeggiate tra le stelle nitide del deserto: il Desert night camp mette a disposizione grandi telescopi per perdersi nel cielo cristallino

desert night camp

Infine, sedersi a tavola, alti o bassi che siano i tavoli.

Assaporare i piatti locali, riconoscere o conoscere i sapori resta uno dei modi migliori che abbiamo per conoscere un paese e sentirsene parte.

Come si mangia al Desert night camp?

Il ristorante Two Dunes propone autentica cucina araba in un’atmosfera magica e di puro relax.

Luci soffuse, arredo equilibrato con mobili tradizionali in legno dell’Oman e tanto rosso e arancio e fantasie damascate nei tessuti scelti per runner ai tavoli e cuscini sulle sedie.

Si può scegliere di mangiare all’aperto o all’interno, a seconda della voglia che si ha di cielo e della stagione in cui si soggiorna al Desert night camp.

Menù à la carte o a buffet, ma anche un BBQ: cucina locale preparata con ingredienti di qualità e scelte di piatti internazionali ma proposti con piglio creativo.

Quindi l’Oasis Bar che offre una vasta selezione di vini pregiati, cocktail e succhi di frutta freschi.

desert night camp

desert night camp

Se siete alla ricerca di un’esperienza di viaggio inconsueta dove staccare la spina e lasciare fuori la frenesia e lo stress quotidiano, il Desert night camp è la scelta giusta per voi, come lo è stata per me.

Soft, chic, glam e avventuroso in un colpo solo, incredibilmente magnifico ed emozionante nel suo insieme.

Sguardo sempre in fondo all’orizzonte sabbioso, mi raccomando.

desert night camp

desert night camp

desert night camp

You may also like

Leave a Comment