fbpx
CogitoCulture

Andy Warhol Napoli – La vera essenza di Warhol

posted by ady 26 Settembre 2019 1 Comment
andy warhol napoli

La mostra dedicata ad Andy Warhol Napoli ed aperta da oggi fino al 23 febbraio 2020  lascia senza fiato.

Ubique Chic ha avuto l’onore di partecipare all’anteprima di ieri scorgendo con gli occhi pieni di stupore quanta bellezza questa esperienza è capace di lasciare negli occhi.

Andy Warhol Napoli Basiliaca di Pietrasanta Piazzetta Pietrasanta 17-18, NAPOLI

Fin dall’ingresso intuisci che l’installazione si inserisce come un palmo chiuso nel ventre della basilica di Pietrasanta, nel cuore del centro antico della città.

Ma quel pugno pop è psichedelico all’interno si schiude in una carezza che abbraccia la chiesa fondendosi in essa alla perfezione.

Comprendi così che quel coacervo di sacro e profano si miscela e si liquefa accendendo il miracolo della meraviglia.

 

La mostra organizzata dal gruppo Arthemisia consente di avere una visione completa della produzione artistica di Warhol.

Dipinti, serigrafie, polaroid e disegni, copertine di dischi autografati. Arte liquida, come diremmo oggi, comprendendo quanto l’artista americano fosse avanti nel tempo.

Andy Warhol difatti è l’artista che ha cambiato la definizione di arte creando la pop art.

I simobili del consumismo vengono riprodotti quasi esasperatamente e oggetti di uso comune diventano soggetti da ritrarre.

La mostra Andy Warhol Napoli racconta Warhol in tutte le sue sfaccettature ed esalata la pop art, rendendo l’esperienza di fruizione delle opere dell’artista divertente e ipnotica.

I tanti volti di Marylin, le famosissime Campbell’s Soup, i celebri fiori, i personaggi controversi,  i protagonisti della scena musicale underground, gli stilisti come Armani, Valentino e Versace ed egli stesso, diventano protagonisti di un’arte che come lava del Vesuvio inonderà tutto il resto.

Andy Warhol e Napoli

Andy Warhol e Napoli, una storia iniziata nel 1975 quando  per la prima volta Warhol arrivò in città ospite del famoso gallerista Lucio Amelio.

Fu a Napoli che l’artista dipinse la celebre serie “Vesuvius” realizzata dal maestro  nel 1985 in occasione dell’omonima mostra tenutasi al Museo di Capodimonte e organizzata da Amelio.

L’immagine del vulcano in eruzione fu replicata da Warhol su differenti toni cromatici con l’obiettivo di esaltarne la magnificenza.

Andy Warhol Napoli l’allestimento della mostra

La vera essenza di Warhol sorprende per l’allestimento, che supporta e esalta le opere ricreando una atmosfera pop e affascinante.

La mostra come come accennavamo è organizzata da Arthemisia, la stessa associazione che già ha curato con successo sempre persso la Basilica di Pietrasanta, la mostra su Chagall.

Ubique chic consiglia la mostra Andy Warhol Napoli perchè ipnotica è stupefacente, davvero imperdibile.

andy warhol napoli

andy warhol napoli

andy warhol napoli

You may also like

1 Comment

Martina 30 Settembre 2019 at 1:55 pm

Wow, che posti incredibili ci sono…tutti ancora da scoprire.

Reply

Leave a Comment