cose da fare a casa

Cose da fare a casa: i consigli di Ubique per trascorrere tempo di qualità at home!

Cose da fare a casa: #IoRestoACasa è l’hasthag che imperversa sui social in questi giorni. Il buonsenso ci impone di avere un comportamento rispettoso e disciplinato.

L’invito a restare nelle proprie abitazioni è arrivato tra un meme e una notizia fake, tra un messaggio sconsideratamente allarmistico e uno scelleratamente minimizzante.

Ma ciò che dovrebbe essere chiaro a tutti è che bisogna starsene #AtHome.

Tempo libero e hobby da appartamento

Non ci resta altro che prendere gli spazi lasciati liberi dagli abbracci e riempirli di una vita diversa ma ugualmente speciale e occupare il tempo casalingo per mettere ordine dentro di noi ma anche dentro gli armadi, facendo uscire fuori la Marie Kondo che è (ben nascosta) dentro ognuna.

Cose da fare a casa, dunque, senza restare a braccia conserte ma standosene a gambe intrecciate e a pancia in giù, magari leggendo una intera saga Fantasy per scoprire che spesso la realtà supera l’immaginazione.

Di seguito i nostri due elenchi di attività da svolgere in casa, una ricetta per riempire di cose belle la vita tra quattro mura con ingredienti tratti dalle dispense semivuote, ironia q.b.

Cose da fare a casa: i consigli di Eva

  1. Fare sesso e/o cucinare. Dipende con chi si sta smezzando la quarantena.
  2. Sistemare la dispensa della pasta, dove al momento lo spaghetto numero 5 condivide con l’eau de parfum solo il numero 5
  3. Stirare i teli mare che giacciono sul fondo della cesta da fine agosto. Quando si potrà uscire di casa potrebbe essere estate, e torneranno utili.
  4. Lavare i vetri delle finestre, che l’infinito leopardiano ora è più di aiuto che mai.
  5. Tagliare la pianta del terrazzo che aspetta potatura da gennaio. In alternativa, fornirla di liana. Sia mai debbano passarci il pane dal basso nelle prossime settimane.
  6. Riordinare il corner campioncini e tester profumeria. Chi ha spirito imprenditoriale può anche ipotizzare di aprirne una online.
  7. Sfoderare il divano e lavarlo facendosi il segno della croce prima di pigiare il programma C della lavatrice. Esattamente come si farebbe davanti alla Sacra Sindone.
  8. Trasferire nell’apposito contenitore condominiale il vetro che giace nelle terrazze da Capodanno. In alternativa, costruire una cattedrale verde e trasparente e informarsi sull’apertura b&b nella vostra città.
  9. Riguardare tutte e tre le serie di La fantastica signora Maisel: se ne uscirà rinnovate nello spirito. Credetemi.
  10. Riempire tanti carrelli di scarpe online.
  11. Riconsiderare i fanghi Guam.

Cose da fare a casa: i consigli di Ady

  1. Cominciare a conversare con la signora del palazzo di fronte, come faceva Eduardo de Filippo con la tazzina del caffè tra le mani e il canarino che cinguettava nella gabbietta alle sue spalle.
  2. Trasformare la parete del salotto in un moodboard. Ritagliare abiti, scarpe, tramonti, luoghi, divani, piante d’appartamento e articoli di giornale, e costruire un muro ispirazionale.
  3. Rileggere il primo libro della nostra vita e scoprire quanto ci abbia formato.
  4. Aprire un Blog ;)
  5. Fare gli squat e gli addominali con i piedi incastrati sotto il divano, che quando questa storia sarà finta il mondo dovrà trovarci fighe!
  6. Fare il cambio armadi, che a fine aprile siamo tutte a lamentarci di avere ancora nei cassetti i maglioni con le renne di Babbo Natale.
  7. Montare un video con le foto delle ultime vacanze ed inviarlo agli amici con cui le abbiamo trascorse.
  8. Fotografare: passare dai selfie agli still life imparando le tecniche di fotografia di interno.
  9. Farsi le shatush con i kit fai da te che tanto nulla può essere peggio di quelli del mio parrucchiere
  10. Dormire come se non ci fosse la sveglia di domani
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter