costume all'uncinetto

Costumi all’uncinetto: i bikini crochet che portano lo stile boho anche in spiaggia

Avrei voluto cominciare questo post annunciando l’atteso ritorno dei costumi all’uncinetto, ma mi sono resa conto che non se ne erano mai andati.

Da quando era la nonna a confezionarli seduta sulla sdraio sotto l’ombrellone, capace di trasformale un bikini crochet in una fette di melone.

E noi quattrenni disinibite andavamo a smarrirci sulla spiaggia con indosso solo lo slip rosso con i semi, nella speranza che fosse il filo di cotone a farci ritrovare la strada.

Siamo poi diventate adolescenti ed abbiamo scoperto che per quanto fastidioso potesse essere tenere il costume bagnato addosso fino al tramonto i due pezzi all’uncinetto avevano il loro indiscusso fascino.

Era l’epoca dei bikini crochet a triangolo, quelli in grado di farci sentire come Bo Dereck risalita dalle acque anche senza treccine giamaicane ad ondeggiare ma con i rigoli di acqua che scorrevano come fiumi per ore e ore.

Perché diciamocelo pure, i costumi da bagno all’uncinetto non sono proprio comodissimi, ma hanno un che di esotico che non possiamo tralasciare.

Ogni volta che indossiamo un costume all’uncinetto ci sentiamo uniche e speciali, e spesso quel pezzo sopra diventa un top estivo da portare sopra short in denim e infradito.

Il costume crochet fa parte di quell’estetica estiva un po’ arruffata e selvaggia che piace a noi di Ubique.

Si sposa alla perfezione con le cavigliere di conchiglie, i capelli ispessiti dalla salsedine e le camice di lino usate come copricostume.

Quale costume all’uncinetto scegliere

Non solo due pezzi, ma anche pezzo intero e trikini!

Si tratta quasi sempre di creazioni hand made, e se siete brave con ferretto e filo potrete cimentarvi nella creazione di un costume crochet davvero eccezionale seguendo uno dei tanti tutorial in rete.

Viceversa potrete acquistare una creazione artigianale su Etsy o scegliere uno dei magnifici modelli di She Made Me, il brand di costumi da bagno all’ uncinetto disegnati da Chloe Dunlop, in crochet elasticizzato e in nuance super glamour.

Alternative low cost anche su Asos che propone bikini all’uncinetto con top a triangolo, da indossare in spiaggia o per l’aperitivo delle sette con gonna di pizzo San Gallo abbinata.

Per chi rifugia dallo stile bohémienne ma ama comunque il crochet bellissime le creazioni Missoni che punta sull’iconico pattern a zigzag per un costume sobrio ed elegantissimo.

La versione mix tra uncinetto e lycra

Di grandissima tendenza anche la versione mix tra crochet e lycra, in cui il ricamo all’uncinetto sormonta i bordi del due pezzi rendendolo al contempo glam e comodo.

Abbinamenti di colori che sprizzano energia per queste versioni più moderne ma ugualmente hippy!

La bellezza di uno swimwear in cotone all’uncinetto è dunque indiscussa sia per chi fa della moda mare una questione di libertà sia per chi porta lo stile e l’eleganza anche in riva al mare o a bordo vasca.

Poco importa se indossando il costume in filo di cotone non diventeremo campionesse internazionali di nuoto, se alla prima bracciata resteremo impigliate dentro la maglia a rete, se uscendo dall’acqua ci ritroveremo senza il pezzo di sopra.

Ci sentiremo come quando da bambine perdevamo la via verso l’ombrellone e venivamo raccattate dal bagnino…che questa volta, complice il più audace dei costumi, ci porti a prendere l’aperitivo anziché all’ altoparlante a cercare la mamma.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti