macedonia di frutta

Macedonia di frutta e non solo: il mix and match e gli accostamenti di stile

La macedonia di frutta è il dessert più fresco e ipocalorico che possiate portare in tavola, in estate ma non solo.

Un mix di frutta tagliata a cubetti, da servire fredda, da sola o con qualche scaglia di mandorla, accompagnata a un sorbetto o a qualche goccia di liquore aromatico.

È il fine pasto ideale, la nota dolce che stuzzica e accontenta anche i più capricciosi.

Quelli che: vorrei del melone bianco, anzi arancione, no sarebbe meglio l’ananas, ma se hai dei frutti rossi quelli sono la mia vera passione!

E allora, quando si hanno amici a cena, l’ideale è non farsi cogliere impreparati e avere già pronta bella e fatta una macedonia di frutta fredda che accontenta sempre tutti, come quella di Fresco Senso.

I mix di frutti si prestano a tantissime varianti, ed è bello farsi guidare sia dal gusto che dalle stagioni.

Quali frutti scegliere per una macedonia di frutta estiva

In estate, le macedonie non possono prescindere dai meloni, scelti nelle tante varietà a disposizione.

Il melone retato, quello bianco e il cantalupo, conferiscono la nota più dolce alle preparazioni.

Per esaltare il sapore e ravvivare i colori del nostro dessert l’ananas frizzante acidulo è decisamente la scelta vincente.

Ma cosa aggiungere per spingere ancora un po’ l’acceleratore sul gusto e sulla vivacità della composizione?

I frutti di bosco e i mirtilli rossi, of course, che renderanno insolita e chic la nostra preparazione.

Le varianti ovviamente sono tante, fatevi stuzzicare sempre da gusto, stagionalità e colore senza dimenticare mai il tocco esotico, se vi trovate nell’indecisione.

E noi fashion lover queste titubanze le conosciamo molto bene!

Come quando la mattina tentenniamo davanti all’armadio indecise se optare per un outfit mariniere o per dar via libera al colore che d’estate è la nostra ossessione.

Ma un’alternativa c’è, e l’abbiamo colta al volo, stufe dello stile minimale e desiderose di crearne uno assolutamente personale.

Cos’è il mix and match

Si chiama mix and match ed è una vera e propria macedonia di stile.

Questa nuova tendenza consente di abbinare colori e stili diversi.

Capi apparentemente distanti per genere abbinati con stile, creano una vera esplosione di stile.

Righe sì, ma abbinate a tinte forti, sporty sì, ma con un tocco glam.

È così che nascono quei look originali, ma guai a chiamarli indecisi.

Una canotta stripes può coesistere con una gonna color melone, una collana di perle con un paio di sandali con frange nuance mirtillo.

Scelte che, oltre a essere divertenti, consentono di dare nuova vita a capi ormai stanchi.

Quante volte abbiamo indossato gli stessi pantaloni grigi con la solita blusa abbinata?

Tante da considerarli ormai una noia mortale! Ma se quei stessi pants vengono mescolati a un capo diverso, se vuoi impensabile ma grintoso, il ritmo dell’outfit prende tutta un’altra destinazione.

Come realizzare un mix and match

  • Accendere i colori più smorti con dei pattern inusuali.

Il marrone con la stampa camouflage, il grigio con l’animalier, per creare movimento ed evitare la monotonia.

  • Ravvivare il nero con colori shocking

Fucsia, giallo, verde, anche nella versione fluo, sono in grado di evidenziare e dare forma a look altrimenti anonimi.

  • Liberare paillettes e tessuti preziosi per fargli conoscere la luce del giorno

Pizzo, tulle e paillettes abbinati a capi sporty e denim e tessuti tecnici, per outfit da giorno di grade effetto.

Siamo tutte quindi libere di sperimentare seguendo semplicemente il nostro gusto personale.

Creare mix and match fantastici è semplice e divertente, ma non sempre è possibile togliersi la voglia di una macedonia con frutti rossi mentre si è a passeggio, in ufficio o in un picnic al parco con le amiche.

Melone bianco e arancione, ananas, more, mirtilli e lamponi…concedersi un pot-pourri di frutta senza dover saccheggiare il banco del fruttivendolo è possibile grazie Fresco Senso.

Perché diciamocelo zitto zitto, amiche di Ubique, a fare i mix and match, la natura è più brava di noi e le more con i lamponi sono meglio di certi dessert stucchevoli delle domeniche italiane.

Il mix di frutta pronto all’uso mi somiglia, mi stuzzica e mi ispira, tanto che domani proverò ad abbinare il viola delle more con il giallo del melone!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Ubique Newsletter

Articoli e idee di lifestyle, ricette, scarpe, viaggi, qualcosa sull’amore, sugli uomini e il bla bla bla.

#NoSpam #NoFake