Polso e polsino







Untori di colore, portatori volontari di brio, contagiano giacche manierate e grevi cappotti imbronciati.

Fuggitivi consapevoli da grigi esili di misto cachemire, evadono spudorati dall’isolamento di maglioni a sbarre strette.

Quello bianco menziona le perle,
quello rubino parafrasa le unghie,
l’azzurro corteggia timido il jeans, 

il verboso gemellato flirta addirittura con quell’orecchino dorato.

Mi piace avere un polsino che scalcia.
Mi piace avere polso per scalciare.
Quando – scalciando le dita – premevo forte il tuo, m’infilavo, e sempre sfilavo il ricamo più nascosto, quello compreso tra il battito prima e quello dopo.






Immagini da:
Ablogwithaview.tumblr.com
Annnniegirl.tumblr.com
Crushculdesac.tumblr.com
Definitelygolden.com
Elhernandez.tumblr.com
Foxontherun.tumblr.com
Jongenandmeisje.tumblr.com
Sorakeem.tumblr.com

35 commenti su “Polso e polsino”

  1. Cara Eva, a parte alcuni polsini molto raffinati tipo quelli in pizzo, mi piacciono molto il bracciale marrone e la pochette verde e quello dell’ultima foto.
    Scelta molto elegante.
    Dolce serata.

  2. Io li trovo molto chic. Amo le maglie e i cappotti con la manica a tre quarti, perchè posso far uscire a contrasto una bella camicia con un bel polso o un bel maglione pesante colorato, odio invece quelli che hanno il braccino corto ahahahah

    Baci Marcella

  3. che meraviglia !
    non posso pensare ad un pull o ad una giacca senza pensare al polsino che spunta ….per me è come pensare ad un quadro con la cornice, ad una tazza con il piattino, al Martini con l’oliva .

    Buona giornata

    ave

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su