Revisione dei gusti (forse)



Io e le scarpe da ginnastica (tutte) siamo sempre state due entità sui generis.

Due linee parallele senza possibilità alcuna di intersezione.
Come Lo Yin e lo Yang, la fede e la ragione, l’estate e l’inverno, il cavolfiore e la panna montata.

Nella vita, però, a volte inspiegabilmente capita che gli opposti di punto in bianco si attraggano e che apprezzino l’un l’altro quei pregi e quelle qualità che prima erano addirittura difetti o che non si erano notati o a cui, semplicemente, non si era interessati.

Credo di aver indossato scarpe da ginnastica, sotto minaccia di tortura, fino alla fine del liceo ed esclusivamente durante le ore di educazione fisica, quando mi rendevo conto essere cosa assai ridicola e sconveniente partecipare alle corse campestri su suole di cuoio.

Credo anche, col senno di poi, di aver eletto il nuoto come mio sport ideale perchè permette di essere praticato a piedi scalzi.

Ho percorso arterie di grandi metropoli e di piccole città affidandomi solo a morbide ballerine e a fresche infradito, mentre i boschi, per mia fortuna, non sono zone di mia assidua frequentazione.

…Eppure…
Eppure sto meditando questo folle e atipico acquisto di cui non mi capacito, a cui non voglio cedere, ma per cui provo fervida attrazione.

Sto provondo a convincermi che, sotto sotto, non sono una ginnica, ma un cult, come uno stiletto nero o uno stivale in cuoio.
Sto provando a fantasticare come sarei brava a lavar loro via quel sapore così casual che si portano inesorabilmente addosso, sposandole a romantiche gonne e a provocanti t-shirt.
Sto provando a immaginare che di certo ne uscirei vincitrice, perchè sarebbero loro ad adeguarsi a me e non io a piegarmi loro.

Qualsiasi ragionamento, però, trova epilogo in quell’esile e onnipresente spina che mi punzecchia sottilmente il fianco e che basta solo che mi sfiori per far crollare tutte queste mie brillanti ed articolatissime teorie: i gusti cambiano e io sto per acquistare un paio di scarpe da ginnastica.

Anzi no, per favore, chiamiamole All Stars e non specifichiamone il genere di appartenenza (almeno per il momento).




Immagini da:
Fashiongonerogue.com
Leamonaco.tumblr.com
Modernhepburn.tumblr.com
Notetosarah.tumblr.com
Sorakeem.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter