Sì, lo vorrei n. 5: scarpe bianche oppure colorate?



Sarà la stagione a decidere se si tratterà di sandali, décolleté o di scarpa a punta aperta,
se sarà bianca o colorata sarà tutta una scoperta.





Bianche…

Bianche come le nuvole sulle quali mi sembrerà di camminare, saranno le scarpe che mi condurranno all’altare.

Non ammetto sfumature, né incursioni di colore
sarò una dama bianca, di abbagliante splendore.
Pathos e commozione voglio che si respirino nel luogo di celebrazione,
non romperò l’incanto con un paio di sandali giallo limone.
Non sorrisini furbi ma singhiozzi e occhi lucidi tra le panche
mentre io avanzo timida sulle mie scarpe bianche.
Per lui sarò una bianca vestale, un sogno, un’apparizione
come in 8 e 1/2 di Fellini, difficile sarà distinguere tra realtà e immaginazione.

Le scarpe bianche sono consigliate:

a colei che trova che la vera innovazione stia nella tradizione,
a colei che vuol trasmettere purezza e candore,
a colei che come rinchiusa in un incantesimo indosserà quelle scarpe bianche solo per un giorno…
domani le riporrà in una scatola con sopra scritto “Custodisce un Sogno”.

Con le scarpette bianche di una ballerina avanzerò sulle punte delle dita, pirouette ed arabesque, mai cadute di stile lungo la strada della nostra della vita.

Ady

…oppure colorate?

Bianco sarà l’abito, al più una giarrettiera, sobria di certo ma non con piede da infermiera.
Nuziali le note anche se marciando non mi vedrai entrare,
colorata la mia danza lungo il carpet verso l’altare.
Turchesi o fucsia dall’orlo sbucheran le punte,
pennellerò la navata e avrò mani comunque giunte.
Ciascun periodo della nostra vita sarà come per Picasso,
lo ricorderemo per il colore di ogni nostro passo,
variopinto mosaico di Chagall la metafora della nostra unione,
percorso di tasselli sgarcianti la quotidiana missione. 

Le scarpe colorate sono consigliate:

a colei che ha piedi troppo pallidi per non fondersi con la calzata,
a colei che non è per forza eccentrica, ma… è sempre su di tono!,
a colei che ha vizio di comprarne mille e particolari
e che nemmeno nel giorno del sì ne contempla di tradizionali.

Per una Via a colori il cammino della nostra vita, mille le sue sfumature e non solo bianca tinta unita.





Immagini da:
Brides.tumblr.com
Dustjacketattic.tumblr.com
Greatweddingfinds.tumblr.com
Kissthegroom.com
Weddingarchives.tumblr.com

32 commenti su “Sì, lo vorrei n. 5: scarpe bianche oppure colorate?”

  1. Le mie erano teneramente bianche e ancora oggi le custodisco gelosamente per non dimenticare mai quel sogno….
    Buona giornata a voi!

  2. Bianche o comunque nei colori neutri. Certo che voi messe insieme siete pericolose….complimenti ad entrambe. Kiss Marcella

  3. non avevo mai pensato che si potessero abbinare delle scarpe colorate ad un’abito da sposa bianco. l’effetto è veramente bello…..è un peccato non averci pensato a suo tempo!
    ilaria

  4. Colorate, senza dubbio, nonostante sia allergico al matrimonio, di chiunque (in particolare il mio), e rifiuti sempre gli inviti a nozze, quelle violacee sono veramente affascinanti … poi in mano, con i fiori (sembra stia cominciando il divertimento).

  5. Le scarpe?? Di qualunque colore e pure bianche… non so resistere!!!
    Carissima Eva, quando puoi vieni da me, tu aspetta un pensiero!! 😉
    Un abbraccio!

  6. L’importante è che siano belle…
    bianche o colorate…
    avrei di certo l’imbarazzo della scelta!!!
    Un caro saluto…

  7. io trovo che solo per le spose le scarpe debbano essere bianche…
    preferisco la tradizione all’innovazione in quel settore “matrimoniale”

    certo che le mie bellissime e comodissime scarpe bianche non le ho più usate O_O

    usare scarpe troppo variopinte è di moda e c’è il risparmio di poterle usare il giorno dopo e forse con quello che costano potrebbe essere una scelta giusta….

I commenti sono chiusi.

Shopping Cart
Torna su