The Thin Red Line – Con il piede rosso







Per credere di calpestare sempre papaveri, anche su prati dicembrini.
Per abbinarci quel rossetto impertinente Rouge Allure.

Per non lasciar spazio a statica quiete, ma generare ritmo, sangue, oscillazione.
Per incastonare rubini sui pavimenti ad ogni mio passo.

Per indicarti il cammino. Nitidamente e con brio.
Per farti desiderare una caviglia al pari del labbro superiore.

Per non dismettere i panni di Dorothy, cui Fleming colora i piedi di rosso quando affianca il suo Mago di Oz.




Immagini da:
Ablogwithaview.tumblr.com
Crushculdesac.tumblr.com
Dailydoseofstuf.tumblr.com
Dustjacketattic.tumblr.com
Mango-watermelon-love.tumblr.com
Suis-jecute.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter