Anelli per cattive ragazze

Non una vera né una fede sulle mie dita voglio anelli da rocker incallita.

Desidero che i miei anelli parlino di trasgressione,
teschi, pietre dure, simboli di ribellione

Ne voglio uno per l’anulare
con un piccolo buddha orientale,
uno per l’indice
con aculei degni di un’istrice,
uno per il dito più piccino
con sopra una sorta di uncino,
e infine ne vorrei uno che non passi inosservato
per le occasioni in cui il dito medio deve essere alzato!

immagini via FGR,  Stardust and Sequin

14 commenti su “Anelli per cattive ragazze”

  1. LA RAGAZZA PIU’ SEXY DEL MONDO
    Fuck you!
    A gridarlo era quel grosso anello incastonato sul suo dito medio, proteso e minaccioso.
    Avrei immaginato, quel suo anello, affatto innocuo, strappato al collare di un rottweiller e che ora occhieggiava, sulla sua mano, come una bocca urlante.
    Fuck you!
    La bocca rossa, finestra per un dente scheggiato che, accidenti, la rendeva ancora più carina.
    Il dente scheggiato e l’anello da gangster, e il colore misterioso dei suoi capelli raccolti sotto il berretto: la ragazza più sexy del mondo.

    Adoro quel tipo d’anelli, armi d’offesa e di difesa, retaggio delle mie passate vite di amazzone e di gladiatrice e di novella Borgia.
    Indosso solo anelli arroganti ed intimidatori: non c’è nulla di più sexy per una donna che esibire un anello da gangster ed irretire con una punta di Chanel n°5: Marylin & Calamity, nella stessa donna.

    Un bacio, Ady :))))
    Auguri per uno strepitoso capodanno.
    Marilena
    P.S. – Adoro questo post.

  2. che begli anelli! e lo spazio tra gli incisivi della modella della prima foto è impressionante… la invidio, quella fessura tra gli incisivi è uno dei difetti che trovo più affascinanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su