Controllare il tempo

…è inclemente il tempo, è avaro, non lascia spazio a indugi non si lascia contrattare.
Solo 5 minuti vorrei strappargli al mattino per crogiolarmi tra le lenzuola, per trascinare quel sogno oltre la soglia del reale.
Alla sera,  invece, vorrei rubargli un’ora, per  le cose che ho tralasciato, per tutto ciò che non ho completato, ma lui si distende, si stiracchia sulle mia palpebre cadenti.
Ci sono poi le volte in cui non c’è tempo che sia sufficiente, in quei momenti vorrei che un attimo potesse diventare eterno.

Eva ed io ricordiamo il nostro nuovo blog, H2O Fashion added, ora anche su Facebook.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti