Coperta di palle

Ne indosserò una per ogni tua bugia.
Una per quell’improvvisa cena di lavoro,
una per il calcetto con gli amici del giovedì sera,
una per ogni volta che hai bucato in tangenziale,
per i ritardi accumulati e gli appuntamenti cancellati.
Alla fine sarò coperta di balle, ma nulla mi avrà resa ridicola quanto averti cecamente creduto.

immagini via trendnista, FGR, The sartorialist, le fashion

32 commenti su “Coperta di palle”

  1. Entrando qui sono andata a sbattere contro un naso lunghissimo. Sento odore di Pinocchio nell’aria e non mi piace per niente.
    “Nel paese della bugia, la verità è una malattia.” (Gianni Rodari)

    Ps. La mise da tappezzeria della tipa nella penultima foto è inguardabile!

  2. No vabbe’.. Cosa dire?! Mi sconvolgi per quanto ti adoro.. Vorrei averlo scritto io questo post..per i pois e per le balle..ma non ne sarei capace! Meno male che ci sei tu, fantastica!
    Bacio.
    Laura@RicevereconStile

  3. e da oggi ti seguiremo anche noi! Il tuo blog è sfizioso e curioso, e ci servirà da ispirazione per la nostra prossima mostra di maggiopiù in là, di cui ti sveleremo i particolari.
    Noi adoriamo Snoopy e mafalda per la loro sarcastica saggezza!
    Ciao
    Quelle che … il tombolo

  4. Ciao bellissima!
    Ho notato questo trend di stagione dei pois (lanciato soprattutto da Stella McC), però ancora non riesco ad associali all’inverno (per me rimangono un classico primaverile come le righe bianche e nere un classico da resort).
    ♥ Baci ♥

  5. Questo post pois mi era sfuggito ed è un vero peccato perchè lo trovo delizioso, così come l ‘ abito di Stella McCartney…è il mio sogno proibito ahahahah!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su