Dialogo di un movimento





A volte è sufficiente anche un solo lieve ondeggiare.

Un battito di ciglia e rimmel troppo celere rispetto al normale.
Un balbettio del tacco del piede destro che non segue il suo consueto ritmo.
Un’unghia rossa irregolare che punzecchia una tasca.

Il risvolto della gonna che non riesce a simulare una coscia in agitazione.
La collana di osso color castagna che balzellando confessa la velocità di un respiro.

Piccole rivelazioni.
Esili ammissioni.
Inconsapevoli confessioni.

Segreti svelati, impercettibili alla moltitudine, ma portatori di intima confidenza per chi conosce davvero.

…Quanto poco contano le parole.





Immagini da:
Fromme-toyou.tumblr.com

Follow my blog with bloglovin

47 commenti su “Dialogo di un movimento”

  1. Che impressione le foto che si muovono!! Sono bellissime, ma dove le trovi queste delizie?

    Bellissimo anche il post, molto vero. Mi piace tanto come scrivi 🙂

  2. le foto mi danno l’idea di paranormale…. tipo “paranormal activity” ma nn ci fare caso oggi ho studiato troppo @_@

  3. TESORAAAAAAAAA

    Che splendore!!!

    Non se amo più la leggiadria delle foto o le tue parole per descriverle!!!

    Amabili entrambe! ;o)

    KISSSSSSES…smuak. NI

  4. Che originale questo post! Mi è piaciuto tantissimo… ovviamente le foto sono stupefacenti… ma anche per quello che hai scritto…

  5. Mmmm…forse tu mi puoi capire…oggi una persona mi ha detto “Mi hai fatto TREMARE”… e quel tremore ha spiegato tutto e il contrario di tutto, più di mille parole…
    Bacio.
    Laura@RicevereconStile

  6. Mamma mia che belle!!!!Resto senza parole….queste immagini sono fantastiche…sembra quasi di assistere dal passato ad una scoperta del futuro…credimi se ti dico che in un certo senso è emozionante!!È un bel regalo davvero , mitica Eva!!!

  7. ho sempre pensato che tu fossi in realtà una fata o una di quegli elfi dei boschi capaci di incantevoli magie…

  8. Sono i dettagli a fare la differenza. Come sempre.

    Credo di non aver mai visto foto altrettanto spettacolari.

    Un sorriso. Antonia.

  9. che bel post e che belle immagini:)ho scoperto solo ora il tuo blog e mi piace davvero molto, ho dato un’occhiata ai post precedenti e da ora ti seguo..mi farebbe piacere ricambiassi, teniamoci in contatto!!
    ti aspetto cara:)un bacio

    Patchwork à Porter

I commenti sono chiusi.

Shopping Cart
Torna su