Dorato Natal – Con un bottone






Se l’anno scorso la trilogia del Natale aveva copertina rossa, quest’anno sarà limited edition e avrà spessore di grammatura delle pagine taglio oro.

Ammiccanti Vigilie, a braccetto con il Generale Inverno, parafrasandone la divisa per un bottone, ad esempio.

Puramente decorativo, alla maniera rinascimentale, oppure funzionale, come Lady Diana amava allentare, come Versace anni ’80 adattava per ingioiellare.
Sopra il bianco, per dar vita a tenzoni dai toni sommessi, con il marrone, per assistere a un botta e risposta tra forti, mescolato al nero, per punte d’ironia dentro conversazioni di abbinamenti signorili, ma troppo piatti per certe notti di festa.

Starà su appena per un filo e saprà comunque reggere eloquenti, seppur silenziosi, giochi di stili a tema. Un po’ come palline loquaci sospese su taciturni rami di pino.

Per votare Ubique Chic a “Blogger we want you” indetto da Grazia
è possibile dare la propria preferenza QUI, cliccando sul cuore. Rosso e non dorato.





Immagini da:
All-things-bright-and-beyootiful.tumblr.com
hsuzeq.tumblr.com
Prettystuff.tumblr.com

23 commenti su “Dorato Natal – Con un bottone”

  1. Mi hai fatto tornare in mente quando andavano quelle gonne, minigonne per lo più, con le due file di bottoni davanti, dorati o argentati…adoravo..

  2. Bottoni si ma non tantissimi però, li preferisco sulle maniche oppure sulla schiena, tutti in fila, delicati e magri ricoperti della stessa stoffa; la selezione delle foto, come al solito è inpeccabile!

  3. ho lasciato bottoni d’oro lungo la mia strada per trovare la via di ritorno, ma una gazza ladra deve avermi derubato e non trovo più la via di casa
    ….un bellissimo preludio al natale, che ci porti un pò di ricchezza e un pò di fortuna. baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su