È pur sempre domenica


…Ed è pur sempre domenica, una domenica pigra come le altre, anzi di più, una domenica persa nella noia, che vorremmo finisse ora, ma anche che durasse per sempre. Il forno acceso e la lavatrice spenta perché piove da sempre. Il profumo dei miei muffins riempie la casa e l’androne del palazzo, li vesto a festa, mi vesto a festa, perché è pur sempre domenica, e con aria romantica e un po’ provinciale indosserò una gonna di paillettes per andare a votare.

immagini via crushculdesac.tumblr.com

13 commenti su “È pur sempre domenica”

  1. Hai ragione, Ady, è pur sempre domenica nonostante la pioggia che martella incessante e questo cielo grigio che pare negare, al sole, ogni speranza di resurrezione.

    UNA DONNA PREVIDENTE
    Eppure……eppure mi tengo pronta per ogni evenienza, un invito improvviso, un finale a sorpresa, un ballo disdetto che, invece, va in scena.
    Bisogna tenersi pronte all’evenienza: potrebbe capitare che un lui troppo sbadato imbarchi acqua nella sua decappotabile e che bussi poi alla mia porta per il prestito di un ombrello.
    Una ipotesi tra milioni di altre, convengo rara ma non impossibile, che se davvero accadesse non potrei mai perdonarmi di essermi mostrata con una mise dimessa e i capelli in disordine.
    Rischio da non prendere neppure in considerazione così, allora, mi preparo con cura, abito trucco e parrucco, perchè io appaia come la più bella, desiderabile sconosciuta, a cui abbia mai chiesto in prestito un ombrello.
    E così in questo gioco vola il tempo ed inganno la noia, e di certo non sarà una domenica persa seppure alla porta non busserà nessuno perchè i sogni, talvolta, seducono anche chi li racconta.

    Baci, baci, baci
    Raccolgo il tuo suggerimento: che sia un voto “paillettato” :))))))))))))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su