Segreti per una pelle splendente: guida completa di skincare

SEGRETI PER UNA PELLE SPLENDENTE

Per avere una pelle luminosa e dall’aspetto fresco e giovane, bisogna adottare una skincare routine ad hoc, adatta per le nostre esigenze.

Una pelle splendente è anche una pelle idratata e nutrita, che richiede cure e attenzioni quotidiane.

Kiehl’s è un valido alleato per la bellezza della nostra pelle e offre una vasta gamma di prodotti per ogni step della skincare routine e per ogni nostra esigenza.

Vediamo allora alcuni consigli per ottenere una pelle radiosa.

Detersione

Uno degli step più importanti, nella nostra skincare routine, è sicuramente la detersione.

Sulla nostra pelle, infatti, si posano ogni giorno delle impurità, come inquinamento, smog, polvere, ma anche make-up e sebo in eccesso.

Se non eliminiamo queste impurità, rischiamo di avere una pelle secca (a causa della disidratazione della cute), una maggiore comparsa di imperfezioni (le impurità possono penetrare nei pori, occludendoli) e un precoce invecchiamento cutaneo (a causa dell’accumulo di stress ossidativo).

Per questo motivo, è importante detergere sempre la pelle la sera, prima di andare a dormire.

Per farlo, possiamo fare la doppia detersione, che prevede l’utilizzo di un prodotto a base oleosa e un prodotto a base schiumogena, in modo da eliminare tutte le impurità. È importante prestare attenzione soprattutto alle zone più delicate, come le labbra e gli occhi.

Possiamo scegliere il detergente a seconda della tipologia della nostra pelle: ad esempio, se abbiamo la pelle grassa, possiamo utilizzare un prodotto con attivi sebo-regolatori. Se invece abbiamo la pelle sensibile, meglio utilizzare prodotti delicati e lenitivi sulla pelle.

La fase di detersione termina con l’applicazione del tonico, un prodotto utile a riequilibrare il PH naturale della pelle.

Non dimentichiamoci della detersione durante la skincare mattutina, in modo da eliminare le tracce dei prodotti applicati la sera e il sebo in eccesso prodotto durante la notte.

Idratazione  

Dobbiamo prenderci cura quotidianamente dell’idratazione della nostra pelle. Una pelle disidratata, infatti, sarà più sensibile agli attacchi esterni e interni, diventando più vulnerabile alla comparsa di rughe e linee sottili.

La fase dell’idratazione inizia dal siero, un prodotto ricco di attivi, che penetrano velocemente nella pelle.

A seconda delle nostre esigenze, possiamo scegliere il siero che fa più per noi. Ad esempio, se la nostra pelle presenta delle discromie o delle macchie cutanee, possiamo optare per un siero illuminante, arricchito con Niacinamide, in modo da rendere il tono più compatto.

Se invece, la nostra pelle inizia a presentare i primi segni del tempo, scegliamo un siero all’Acido Ialuronico o al Collagene, due ingredienti dalla funzione riempitiva.

Dopo il siero, non può di certo mancare la crema idratante, da applicare sia la mattina che la sera. 

Per la mattina, possiamo optare per una crema idratante leggera e arricchita da ingredienti come la Caffeina e la Vitamina C, che danno un effetto energizzante sulla pelle, perfetto per affrontare la giornata.

Per la sera, invece, possiamo scegliere una crema idratante dalla formula più ricca, per aiutare la pelle nel suo processo di rigenerazione cellulare notturno.

Non dimentichiamoci del contorno occhi, una delle zone più delicate del viso, dove la pelle è più sottile. Per mantenerlo idratato ed evitare la comparsa di rughe e linee sottili, possiamo applicare una crema contorno occhi nutriente e idratante, che abbia una funzione riempitiva.

Protezione solare

Uno dei prodotti più importanti è sicuramente la protezione solare.

I raggi UV, infatti, possono provocare danni (più o meno gravi alla pelle), come la comparsa di macchie cutanee, discromie, rughe e segni del tempo.

La crema solare va applicata sul viso, come ultimo step della nostra skincare routine, tutti i giorni, anche in città.

Possiamo scegliere la crema solare che fa più per noi in base alla nostra carnagione.

Se abbiamo la pelle molto chiara, scegliamo un fattore protettivo 50, mentre per gli incarnati più scuri, possiamo applicare anche una crema con SPF 30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello