Hobbies estivi: spunti e suggerimenti per chi non sa coltivare l’arte dell’ozio

C’è chi proprio non riesce ad oziare, chi è alla ricerca di hobbies estivi perché non vuole coltivare l’arte del dolce far nulla e noi di Ubique siamo inesorabilmente dalla sua parte.

Perché bisognerebbe sempre trovare il modo e il tempo di migliorare se stessi, allora cosa abbiamo di meglio da fare in estate?

Coltivare un hobby estivo è un modo per passare il tempo ma anche per dedicarsi a noi stesse in maniera costruttiva.

La noia è un motore potentissimo e mette in moto la creatività, non dimenticatelo!

Pr questo abbiamo inaugurato questa rubrica dedicata alle attività ricreative da fare in estate, perché ci piace pensare che la bella stagione ci dia quell’occasione che durante l’inverno ci manca per accrescere noi stesse attraverso le cose che amiamo fare, e per ritornare dalle vacanze con la giusta carica.

Il riposo è sacro, ma occupare parte di quel tempo per una attività che amiamo è uno stimolo a cui non dovremmo rinunciare e cadere preda del dualismo bagno- ombrellone val bene nei primi tre giorni di ferie, ma poi c’è bisogno davvero di trovare un modo per passare il tempo in estate.

Oggi vi parliamo dell’hobby estivo della fotografia. Una attività cui oggi è davvero facile dedicarsi. Pensate al tempo in cui dedicarsi alla fotografia era un passatempo difficilmente praticabile per via del costo del corpo macchina e degli obiettivi e anche della stampa delle fotografie al ritorno dalle vacanza.

Oggi fortunatamente chiunque può fotografare, basta avere un telefonino o una macchina fotografica compatta, in commercio ne trovate di favolose, che si connettono anche facilmente ad internet, così potrete connettere facilmente al vostra camera al wi fi, allo smartphone e al tablet e condividere le vostre foto attraverso i, vostro social preferito.

Ma cosa fotografare, a quali soggetti dedicarsi nei prorpi pomeriggi estivi dedicati all’hobby della fotografia?

Ci paice citare un aforisma di Diane Arbus:

Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate

 

 

Ed è per questo che sia che voi decidiate di fotografare i volti dei bambini che giocano a pallone sulla spiaggia, sia che decidiate di fotografare un tramonto, ciò che vi consigliamo e di scegliere sempre un punto di vista personale di tirare fuori l’invisibile da ciò che vedono tutti gli altri.

Dunque dedicarsi alla fotografia è un hobby estivo che vi farà davvero un gran bene, perchè vi aiuterà a guaradre le cose diversamente, a guardarle con gli occhi del cuore.

Allora andate, con il vostro smartphone tra le mani in cerca di cose da fotografare, e percorrete i chilometri della vostra spiaggia in cerca di particolari, darete un senso alle vostre giornate, vi riempirete gli occhi di emozioni e tornerete a casa dalle vacanze avendo imparato a guardare con altri occhi.

Hobbies estivo n. 4 Dedicati alla fotografia e immortala ciò che ami di più.

 

 

immagine via: Martina Colombari, autoscatto

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti