Il colore dell’acqua

…e che nessuno venga a dirmi che l’acqua è un liquido incolore, che i sette colori del mare altro non sono che le suggestioni dei suoi fondali o il riflesso di un cielo narciso.
Lasciatemi l’illusione con cui mi avete allevato, che l’acqua un colore ce l’ha davvero,
che illumina il cielo e dipinge i fondali,
che ingentilisce il volto di una donna rendendolo meno severo.

Carissimi amici, una mia lettrice mi ha fatto notare che cercando il mio blog sui tradizionali motori di ricerca, da qualche giorno le veniva segnalato un altro sito con il medesimo titolo. Ho commesso la leggerezza di non acquistare il dominio del mio blog, non considernado che sarebbe potuta accadere una cosa cosi spiacevole. Ho sempre pensato che, così come ho fatto io per il mio blog, prima di acquistare un dominio chiunque si sarebbe accertato dell’assenza di altri siti con il medesimo nome, ma evidentemente mi sbagliavo. Sto meditando sul da farsi,  probabilmente dovrò traslocare, cambiare nome del blog e indirizzo, attendo vostri consigli e spero che mi seguiate ovunque io decida di andare…acquistate il dominio del vostro blog, che peraltro ci viene offerto ad una cifra davvero insignificante. baci ady

immagini via crushculdesac

18 commenti su “Il colore dell’acqua”

  1. ciao!mi dispiace per l’inghippo che ti si è creato,e sinceramente non so proprio come aiutarti..mi spiace!
    cmq ho visto che sei passata,e i nuovi arrivati fanno sempre un sacco piacere:)Quindi ricambio più che volentieri!
    un bacio!

  2. tra l’altro l’acquisto è servito per una cagata di blog dove la prima foto che vedo e asia argento(…) e la seconda le sorelle kardashian..
    oddio
    solidarietà ady, ti seguirò nel trasloco OVVIAMENTE.

  3. Nooooooo….
    Non dirmi così…
    Pensiamo, meditiamo il da farsi…
    Intanto vado a vedermi questo sito…
    Mi viene in mente come prima cosa un acquisto con estensione differente, ad esempio un .net oppure .com o altro, senza traslocare tutto. Che ne dici?

    Per quanto il colore dell’acqua, qui ne è venuta talmente tanta oggi che potrei anche dipingertela.
    Bacio.

  4. Accidenti Ady, adesso vado a guardare anche io.
    Certo che ti seguo, anche in capo al mondo, mi piace così tanto il tuo blog!

    Il verde acqua, giusto? Come mi piace, anche se lo vedo azzurro ghiaccio, l’ho scoperto tanti anni fa comperando dello chiffon con cui volevo farmi fare una gonna lunga.
    Quando orgogliosamente ho tirato fuori la mia stoffa dalla velina, mia madre e la sarta hanno esclamato “ma è verde acqua! Lo vedi azzurro ghiaccio?”…. ebbene sì, e cosa mi perdo!!!

  5. Mi spiace che tu abbia questo problema con il blog , è davvero una cosa frustrante , irritante . Per me sei e sarai sempre un riferimento , ovunque ti trasferirai . Ti stimo molto Ady e questi post sono sempre delle perle di stile , ironia , umorismo ed intelligenza .
    Un bacio grande

  6. Bellissime le foto … il primo vestito è strepitoso…sono d’accordo con te sul colore dell’acqua 😀

    ahhh potrebbe essere una disattenzione da chi a creato il nuovo blog… ma è sicuramente molto irritante… la copia è sempre dietro l’angolo così come le persone senza creatività e stile…cmq chi ti segue continuerà a farlo anche se cambi sito perchè ti segue per quello che scrivi e per quella che sei 😀

  7. …purtroppo non ci capisco niente di questioni tecnico-informatiche, resta comunque uno spiacevole episodio. Mi dispiace anche perché ci sono affezionata al nome del tuo blog. ovviamente ti seguirò!!!
    un abbraccio momben.com

  8. ciao
    è una cosa cui non avevo mai pensato O_O
    fammi sapere se ti trasferisci …

    il verde acqua è stupendo. l’ho usato molto nelle ultime due estati poiché sta benissimo con l’abbronzatura ^_______^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su